Sei in Gweb+

PALANZANO

Il Consiglio ha deliberato: finita l'amministrazione Montali (ma lui non c'è)

12 novembre 2019, 05:05

Il Consiglio ha deliberato: finita l'amministrazione Montali (ma lui non c'è)

PALANZANO E' durata cinque mesi e mezzo la terza amministrazione targata Montali. Ieri sera, infatti, il consiglio comunale di Palanzano ha deliberato la revoca della convalida dell'elezione del sindaco eletto dai palanzanesi dopo le elezioni del 26 maggio scorso. Alla seduta, convocata ieri sera nella sala consiliare del Municipio, erano presenti tutti i consiglieri di maggioranza e di minoranza. Grande assente, invece, il sindaco decaduto.

La seduta è stata dichiarata aperta dal vicesindaco Saverio Cicchella, che fino alle prossime elezioni – previste per la prossima primavera – svolgerà le funzioni del sindaco. Cicchella ha quindi riassunto brevemente la vicenda che ha portato alla decadenza del sindaco per incandidabilità e quindi alla nullità della sua elezione. L'organo che ha approvato la delibera di convalida degli eletti, ovvero il consiglio, è stato chiamato ad esprimersi per la revoca del provvedimento con il quale ha convalidato l'elezione di Montali.

Prima della votazione della revoca – approvata dai consiglieri di maggioranza, con l'astensione della minoranza motivata col fatto che la stessa si era astenuta anche in merito alla convalida – alcuni dei consiglieri hanno preso la parola.

Il consigliere di minoranza Valerio Delrio ha sottolineato la gravità di quanto accaduto «e noto con piacere i volti seri che i consiglieri di maggioranza hanno in questa occasione, visto che quando il Tar si è pronunciato, poco più di un mese fa, gridavate alla vittoria».

Il vicesindaco Cicchella ha risposto ribadendo la fiducia di tutta la maggioranza «nella persona di Carlo Montali. Siamo garantisti e continueremo a fare squadra e a stare uniti per portare avanti quanto promesso alle tante persone che ci hanno dato fiducia». A concludere gli interventi è stata la capogruppo di minoranza Caterina Pezzoni, che «senza voler mettere in discussione la buona fede delle persone», come lei stessa ha puntualizzato, ha voluto ricordare che la legge Severino dà la possibilità alle persone di rimediare ai propri errori e «sarebbe bastato poco a Montali per abbattere i paletti della sua incandidabilità».

B.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PALANZANO E' durata cinque mesi e mezzo la terza amministrazione targata Montali. Ieri sera, infatti, il consiglio comunale di Palanzano ha deliberato la revoca della convalida dell'elezione del sindaco eletto dai palanzanesi dopo le elezioni del 26...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal