Sei in Gweb+

EUROPEI

Karate, la 16enne salsese Greta Ampollini vince in Turchia

12 novembre 2019, 05:02

Karate, la 16enne salsese Greta Ampollini vince in Turchia

Convocata per la prima volta nella nazionale italiana della «Federazione sport sordi Italia» in occasione del campionato europeo di karate, gara del circuito Wkf, che si è svolto ad Antalya, in Turchia, l'atleta salsese Greta Ampollini si è subito distinta conquistando il gradino più alto del podio nel kata individuale alla seconda edizione dell'European Deaf Karate Championships. La 16enne, allieva della scuola Shu Ren Kan di Fidenza, allenata dal maestro Mario Laurini e dal tecnico Giorgio Ferrari, ha battuto la concorrenza di atlete provenienti non soltanto dalla nostra penisola, ma anche da Russia, Ucraina, Turchia, Bulgaria, Grecia e Germania.

Contentissima si è detta la karateka salsese all'esordio in una competizione di questa importanza. «Si è trattato di una nuova esperienza, una grande opportunità, un nuovo mondo quello dei sordi, una grande famiglia. La sordità non è un limite ma un punto di partenza – afferma Greta – Ho gareggiato contro avversarie molto agguerrite e più grandi sia di età che d'esperienza ma volevo a tutti i costi quella medaglia. Grazie a chi ha permesso tutto questo e a tutte le persone che con pazienza mi hanno seguito e allenato per questa competizione».

Luca Nicosanti, commissario tecnico della nazionale, ha sottolineato come Greta Ampollini sia stata nettamente più brava rispetto alle avversarie. «Il campionato Europeo di karate di Antalya è iniziato alla grande con la medaglia d'oro di Greta Ampollini che a soli 16 anni è stata capace di salire sul gradino più alto del podio del kata individuale. L'atleta della Shu Ren Kan ha passato due turni ottenendo sempre il risultato più alto battendo poi in finale un'atleta russa.

Greta è la new entry della nazionale e nonostante la sua giovane età si è destreggiata benissimo sul tatami». Greta Ampollini, vincendo questo europeo, ha staccato un biglietto per il primo World Deaf Karate Championships che si svolgerà il prossimo anno a Kuala Lampur in Malaysia.

M.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Convocata per la prima volta nella nazionale italiana della «Federazione sport sordi Italia» in occasione del campionato europeo di karate, gara del circuito Wkf, che si è svolto ad Antalya, in Turchia, l'atleta salsese Greta Ampollini si è subito...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal