Sei in Gweb+

Salsomaggiore

Chi è il truffatore che ha nel mirino i commercianti?

20 novembre 2019, 05:05

Chi è il truffatore che ha nel mirino i commercianti?

E' entrato in alcuni negozi del centro fingendosi organizzatore di eventi di beneficenza e per essere più credibile, a fronte del versamento di una somma di denaro richiesta al commerciante, ordinava la merce per il banchetto finale dell'evento fantasma che si sarebbe dovuto svolgere dopo alcuni giorni.

Questa la tecnica utilizzata da un uomo che nei giorni scorsi ha cercato di truffare alcuni commercianti del centro, riuscendo nel suo intento fortunatamente solo una volta, intascando 30 euro e rilasciando una ricevuta farlocca.

«Un paio di settimane fa è entrato in negozio e ci ha detto di essere l'organizzatore di un evento cinofilo di beneficenza che si sarebbe dovuto svolgere domenica scorsa - afferma il commerciante truffato -. Per essere più convincente ci ha prenotato delle teglie di pizza che avremmo dovuto consegnare al campo sportivo dove era prevista la manifestazione. Gli abbiamo consegnato 30 euro a fronte del rilascio di una ricevuta che poi si è rivelata farlocca perché relativa a un indirizzo di Fidenza e a un numero di telefono inesistenti. Insospettito, domenica sono andato all'appuntamento con ampio anticipo scoprendo, naturalmente, che non era previsto nessun evento».

La stessa persona, nel medesimo giorno, ha cercato di portare a termine il raggiro anche ai danni di altri commercianti che però fortunatamente non sono caduti nella «trappola» solo per il fatto che avrebbero detratto il valore della donazione da quello dell'acquisto al momento di saldare il conto il giorno dell'evento: dal pasticcere, al quale era stata ordinata una torta, all'erborista, con la richiesta di una ventina di confezioni regalo, al barista che avrebbe dovuto preparare l'aperitivo.

I carabinieri, ai quali il commerciante raggirato formalizzerà in questi giorni la denuncia, raccomandano di segnalare sempre la presenza di persone o di situazioni sospette, a maggior ragione da questo momento in avanti in vista dell'approssimarsi del periodo natalizio quando truffe e raggiri posti in essere da persone senza scrupoli rischiano di essere all'ordine del giorno.

M.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

E' entrato in alcuni negozi del centro fingendosi organizzatore di eventi di beneficenza e per essere più credibile, a fronte del versamento di una somma di denaro richiesta al commerciante, ordinava la merce per il banchetto finale dell'evento...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal