Sei in Gweb+

LUTTO

Albareto, Enrico Gardini stroncato da un infarto a 47 anni

03 dicembre 2019, 05:07

Albareto, Enrico Gardini stroncato da un infarto a 47 anni

GIORGIO CAMISA

ALBARETO - Erano da poco passate le 18 di sabato scorso: Enrico Gardini, 47 anni, era rientrato in casa dopo un pomeriggio passato a riordinare l’area del suo piccolo podere. Le piogge dei giorni scorsi avevano causato qualche danno. Il tempo di salutare e poi un dolore improvviso al petto che in pochi minuti gli è stato fatale.

L'uomo è stato soccorso dai famigliari che hanno chiamato aiuto. Poi l’immediato arrivo dell’automedica e dell’ambulanza dell’Assistenza pubblica Borgotaro – Albareto. L’estremo e frenetico tentativo di rianimarlo da parte dell’equipe del 118 è stato però inutile: Enrico stroncato da un infarto è spirato tra le braccia della moglie e degli altri famigliari.

Una tragedia molto sentita ad Albareto e a Boschetto in particolare dove la famiglia Gardini-Tambini viveva da sempre in una abitazione sulle rive del torrente Lecora in Via Grilli 186.

Una casa con annesso un rifugio attrezzi ed una stalla con alcuni capi di bestiame: una piccola azienda agricola a conduzione famigliare della quale Enrico e la moglie passavano gran parte del loro tempo libero.

Questa disgrazia ha provocato dolore e sconforto nella famiglia e tanta tristezza tra la gente della Valgotra e di Fornovo dove Enrico era nato il 21 giugno del 1972 ed aveva lavorato come metalmeccanico.

Ad Albareto aveva conosciuto e poi nel 1992 sposato Francesca Tambini, con lei aveva da sempre condiviso la sua passione per i motori e per rally automobilistici in particolare.

Negli anni 2000 i due, lui pilota e lei navigatrice a bordo della loro Peugeot 205 elaborata, avevano partecipato a numerose corse tra le quali il Rally Internazionale del Taro. Enrico era un personaggio molto conosciuto, aveva molti amici: «Era una grande persona, disponibile e generoso, amava la sua famiglia e si concedeva solo qualche ora per stare in nostra compagnia, dicevano ieri alcuni dei suoi amici del Bar Bosi di Albareto».

I funerali si svolgeranno oggi alle 14,30 partendo dall’abitazione di via Grilli 186 per la chiesa parrocchiale di Albareto dove monsignor Renato Fugaccia presiederà il rito funebre. Enrico lascia la moglie Francesca Tambini, i figli Alex con Roberta, Valentina con Alessio, la mamma Ivana, il papà Paolo, il fratello Mauro, la nonna Wanda, la suocera Marina, il cognato Giancarlo, parenti e tantissimi amici che lo ricorderanno per la sua disponibilità e per la sua innata generosità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

GIORGIO CAMISA ALBARETO - Erano da poco passate le 18 di sabato scorso: Enrico Gardini, 47 anni, era rientrato in casa dopo un pomeriggio passato a riordinare l’area del suo piccolo podere. Le piogge dei giorni scorsi avevano causato qualche...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal