Sei in Gweb+

INIZIATIVA

Fornovo, in paese 80 alberi di Natale

05 dicembre 2019, 05:03

Fornovo, in paese 80 alberi di Natale

FORNOVO Ci sono l'albero magico e quello del vino, l'albero della carità e quello dei pensieri felici, Spelacchio e l'Alberobello: sono tanti, diversi tra loro, corali, portatori di sentimenti e di messaggi positivi, ironici e soprattutto molto fantasiosi.

Saranno circa ottanta gli alberi di Natale, di forma, materiali e dimensioni differenti che saranno eposti tra piazze, locali, vetrine e angoli verdi per la prima edizione del percorso creativo e simbolico «Natale degli alberi a Fornovo»: sempreverdi sparsi in tutte le vie che saranno decorati dalle opere di tanti soggetti. Già dalla prima edizione l'iniziativa organizzata dall'ufficio turistico Iat di Fornovo, con il patrocinio di Parchi del Ducato e Comune in vista delle festività natalizie, ha infatti raccolto la partecipazione di tanti commercianti, dei bar, di diverse aziende artigiane e associazioni del paese, dei privati e delle scuole: in diversi punti troveranno infatti posto le opere dell'asilo nido, della materna Tarasconi delle elementari di Fornovo e di Riccò e delle classi seconda della scuola media.

Per vederli tutti, da via Gramsci alla Salita e anche a Riccò, sarà possibile consultare un'apposita mappa, che li riporta numerati nella loro posizione e con il nome scelto dagli autori; cartina che sarà disponibile da domenica, quando il percorso sarà inaugurato, contemporaneamente all'accensione delle luminarie.

Sabato, in anteprima, gli alberi veri e quelli di Natale saranno invece oggetto di una narrazione-visita itinerante, organizzata dall'ufficio turistico Iat e biblioteca comunale coop Lasse, a partire dalle 16,30 da piazza del mercato. Lungo il percorso si troveranno anche i ragazzi del gruppo parrocchiale di Azione cattolica che proporranno canti di Natale.

La scelta dell'albero come motivo decorativo non sarà solo legata al Natale ma richiamerebbe anche il tema ambientale, che è parte fondamentale della programmazione annuale di Iat con Parchi del Ducato ed ha anche lo scopo di sensibilizzare sul fenomeno dei cambiamenti climatici.

L'intento è infatti quello di inserire nel percorso diversi alberi dotati di radici, messi a disposizione dal Vivaio Scodogna, da mettere a dimora dopo le festività nelle aree pubbliche.

Per informazioni e prenotazioni alla percorso di sabato: iatfornovo@gmail.com; 0525 2599; whatsapp 3469536300; biblioteca@comune.fornovo-di-taro.pr.it.

Do.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

FORNOVO Ci sono l'albero magico e quello del vino, l'albero della carità e quello dei pensieri felici, Spelacchio e l'Alberobello: sono tanti, diversi tra loro, corali, portatori di sentimenti e di messaggi positivi, ironici e soprattutto molto...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal