Sei in Gweb+

PARMA

Liti in famiglia: in 10 mesi 135 interventi dei carabinieri

10 dicembre 2019, 05:05

Liti in famiglia: in 10 mesi 135 interventi dei carabinieri

Ha preso il telefono ed ha avuto solo il tempo e la forza di chiedere aiuto. Prima che un pugno le spegnesse il telefono e le togliesse la voce. Per fortuna però il carabiniere in servizio alla centrale operativa è stato rapido a risalire al numero. E la telefonata di un vicino che ha sentito delle urla ha dato la conferma che serviva.

Con ogni probabilità è stato solo il rapidissimo intervento dei carabinieri della compagnia di Parma ad evitare guai più seri per una donna italiana che domenica sera, intorno alle 20, ha avuto un violento diverbio con il marito. Che dalle grida è presto passato alle botte. Come detto, la vittima ha chiesto aiuto ma il telefono si è ben presto azzittito. E si è dovuto correre contro il tempo. All'arrivo dei militari l'uomo ha ammesso le proprie responsabilità e la donna è stata accompagnata da alcuni parenti dove ha trascorso la notte in attesa di decidere se ricorrere alle cure dei medici. Un evento che per fortuna non ha avuto conseguenze irreparabili ma che rappresenta il modello di una situazione sempre più comune. E preoccupante. Nei primi dieci mesi del 2019, infatti, i carabinieri di Parma hanno compiuto la bellezza di 135 interventi per liti in famiglia. E il rischio che queste situazioni degenerino è sempre molto alto. E una frequenza di un episodio in media ogni tre giorni deve fare riflettere e fare comprendere come occorra agire con forza sulla prevenzione.

r.c.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ha preso il telefono ed ha avuto solo il tempo e la forza di chiedere aiuto. Prima che un pugno le spegnesse il telefono e le togliesse la voce. Per fortuna però il carabiniere in servizio alla centrale operativa è stato rapido a risalire al numero....

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal