Sei in Gweb+

IL CASO

Collecchio, passaggio a livello pericoloso

11 dicembre 2019, 05:05

Collecchio, passaggio a livello pericoloso

 

COLLECCHIO Passaggio a livello tra via Oreste Grassi e via Notari pericoloso: buche e avvallamenti si sono formati tra i binari ed il fondo in asfalto e costituiscono un pericolo per chi transita.

A dirlo sono i cittadini che hanno segnalato la situazione anche sui social media.

Il fondo stradale in corrispondenza delle rotaie è peggiorato con le piogge continue di novembre che hanno contribuito al distacco di parti di asfalto e si è abbassato nella parte centrale, tra le rotaie. Chi procede da via Grassi o via Notari si trova davanti ad un forte dislivello.

Quelli che conoscono la situazione rallentano, ma chi non lo sa potrebbe anche danneggiare l’auto.

«La situazione è incresciosa – spiega un automobilista – e pericolosa dal momento che i mezzi sono esposti a veri e propri salti, c’è il rischio per chi è in auto di avere dei contraccolpi anche forti, per non parlare dei pericoli di chi passa i bici o in moto».

Il tratto di fondo stradale è quello strettamente connesso allo spazio in cui i binari tagliano in due la strada e quindi, dovrebbe essere di competenza di Rete ferroviarie italiane.

Anche Patrizia Caselli del gruppo di minoranza di Cambiamo Collecchio auspica un pronto intervento da parte dei soggetti competenti per la messa in sicurezza del tratto di strada.

Di passaggi a livello aperti lungo la ferrovia Parma-La Spezia ne sono rimasti pochi dal momento che gran parte sono stati soppressi con la costruzione dei sottopassi: oltre a quello di Collecchio, c’è quello di via Campirolo, prossimo alla chiusura, e due ad Ozzano Taro, che in futuro, verranno chiusi anch’essi, con il raddoppio della Pontremolese.

g.c.z.

 

COLLECCHIO Passaggio a livello tra via Oreste Grassi e via Notari pericoloso: buche e avvallamenti si sono formati tra i binari ed il fondo in asfalto e costituiscono un pericolo per chi transita. A dirlo sono i cittadini che hanno segnalato la...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal