Sei in Gweb+

VIALE PIACENZA

Piante abbattute, protestano i residenti

24 dicembre 2019, 05:01

Piante abbattute, protestano i residenti

Residenti di viale Piacenza (e piazzale Pablo) sul piede di guerra per il taglio di una quindicina di alberi ai lati della strada. Proprio in questi giorni è in corso l'abbattimento di una serie di aceri (viale Piacenza) e conifere (piazzale Pablo) da parte dell'amministrazione comunale, al termine di accurate verifiche da parte degli uffici competenti. «Le piante abbattute - ha spiegato Michele Alinovi, assessore comunale ai Lavori pubblici - presentavano sintomi di marciume radicale e pertanto risultavano a rischio ribaltamento». «Questi sintomi, associati all'impossibilità di effettuare delle drastiche potature - ha aggiunto l'assessore - non ci hanno purtroppo consentito di poter conservare questi alberi».

Per quanto riguarda piazzale Pablo, dove sono in corso da alcuni giorni i lavori di riqualificazione dell'intero piazzale, gli alberi abbattuti sono cinque e saranno tutti ripiantati dall'amministrazione comunale. «Pianteremo essenze diverse concordate con il progettista e l'agronomo», ha precisato Alinovi.

Lo stesso avverrà lungo viale Piacenza, dove il taglio degli alberi si è reso necessario per il cattivo stato di salute in cui si trovavano. L.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Residenti di viale Piacenza (e piazzale Pablo) sul piede di guerra per il taglio di una quindicina di alberi ai lati della strada. Proprio in questi giorni è in corso l'abbattimento di una serie di aceri (viale Piacenza) e conifere (piazzale Pablo) da...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal