Sei in Gweb+

Fidenza

I vandali di Natale e la «bomba» nel barile

27 dicembre 2019, 05:04

I vandali di Natale e la «bomba» nel barile

Ancora vandalismi la notte di Natale: frotte di ragazzi scatenati hanno capovolto due pesanti panchine, in via Bacchini, in pieno centro storico. La parte superiore delle due panchine, dove ci si siede, al mattino, erano in mezzo alla strada. L'episodio è stato subito segnalato al vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici , Davide Malvisi, che ha mandato una squadra di operai dell'ufficio tecnico del Comune per sistemare le panchine.

«Nello stigmatizzare l'episodio di profonda stupidità - ha spiegato Malvisi – desidero ringraziare gli operai dell'ufficio tecnico, che anche nel giorno di Natale, sono accorsi immediatamente sul posto per sistemare quello che alcuni idioti avevano combinato nella notte. Li ringrazio perché hanno tolto tempo alle loro famiglie, in un giorno in cui, quello di Natale, si dovrebbe stare con i propri cari». Altro fronte: nonostante il divieto che vige nel regolamento della Polizia locale, nell'arco di tutto l'anno, si continuano a fare scoppiare petardi. Alcuni ragazzi, incuranti del divieto, nella notte della vigilia di Natale hanno infilato un petardo in un barile di un bar di via Cavour, spostandolo poi in un vicolo, causando una fortissima deflagrazione: «Spaventoso, sembrava una bomba», hanno riferito i residenti. Lo scoppio ha infranto anche parte di una vetrata di una porta di un palazzo. Alcuni residenti hanno allertato i carabinieri arrivati sul posto: i ragazzi sono stati fermati e identificati. Sempre nella stessa notte sono stati arrecati danni anche agli alberelli dei commercianti, lungo le strade del centro storico. Spezzati rami, rotti addobbi e arraffate luci. Insomma non c'è pace per questi alberelli di Natale, presi di mira già dai primi giorni in cui erano stati predisposti.

r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ancora vandalismi la notte di Natale: frotte di ragazzi scatenati hanno capovolto due pesanti panchine, in via Bacchini, in pieno centro storico. La parte superiore delle due panchine, dove ci si siede, al mattino, erano in mezzo alla strada....

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal