Sei in Gweb+

COLLECCHIO

Rifiuti abbandonati: a San Martino arriva la telecamera contro i «furbetti»

29 dicembre 2019, 05:05

Rifiuti abbandonati: a San Martino arriva la telecamera contro i «furbetti»

GIAN CARLO ZANACCA

COLLECCHIO Rifiuti abbandonati o messi in strada in orari e giorni in cui non avviene la raccolta differenziata. Nonostante resti alta l'attenzione da parte del Comune, anche nei giorni di Natale in alcune zone di Collecchio si è registrata la presenza di sacchi gialli, giocattoli e rifiuti di vario genere.

Nel parcheggio del centro commerciale, scatole e sacchetti sono stati lasciati a fianco della campana verde del vetro, sebbene la zona sia stata ripulita di recente.

Anche nella zona di via delle Basse spiccano sacchi gialli abbandonati a fianco di alcuni cassonetti, ma anche scatoloni di cartone ed un pellicciotto in materiale sintetico disteso su un cassonetto. E questo, nonostante la presenza di un cartello ben visibile che indica che la zona è videosorvegliata.

Nel guado del torrente Baganza, a San Martino, i rifiuti abbandonati si sono molto ridotti da quando è stata installata la sbarra che blocca l'accesso al torrente. Ma, ciò nonostante, qualcuno si è preso la briga di scaricare alcuni vecchi giocattoli.

Nel corso dell'ultimo consiglio, il sindaco Maristella Galli ha annunciato un giro di vite contro chi abbandona i rifiuti nei pressi del guado, grazie all'installazione di una videocamera. Le sanzioni per i trasgressori vanno da 50 a 500 euro.

Quello dell'abbandono dei rifiuti è un comportamento incivile e per certi versi inspiegabile dal momento che sarebbe sufficiente conferire i rifiuti al centro di raccolta di via Genova, aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12, e nei pomeriggi di giovedì e sabato dalle 14 alle 17.

Inoltre, per liberarsi dei rifiuti ingombranti, come mobili ed elettrodomestici, è attivo il servizio di ritiro gratuito a domicilio da parte di Iren: basta chiamare il numero verde 800 212607.

Ogni anno il Comune spende circa 16mila euro per ripulire aree in cui sono stati abbandonati i rifiuti. Da parte consiglieri comunali del gruppo di minoranza di Cambiamo Collecchio è stata avanzata la richiesta è di intensificare i controlli e di multare chi non rispetta le regole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

GIAN CARLO ZANACCA COLLECCHIO Rifiuti abbandonati o messi in strada in orari e giorni in cui non avviene la raccolta differenziata. Nonostante resti alta l'attenzione da parte del Comune, anche nei giorni di Natale in alcune zone di Collecchio si...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal