Sei in Gweb+

LUTTO

Si è spento il sorriso dolce di Daniela Freschi

30 dicembre 2019, 05:06

Si è spento il sorriso dolce di Daniela Freschi

MICHELE DEROMA

SORAGNA È stata una lunghissima battaglia, quella che Daniela ha combattuto con grande forza d’animo e coraggio, dal lontano 2010. Ma la malattia, alla fine, ha avuto la meglio: a soli 46 anni, la soragnese Daniela Freschi è spirata nella notte tra venerdì e sabato all’ospedale di Vaio, dove la donna si trovava ricoverata da oltre due mesi.

«Daniela era una persona forte e ha sempre cercato di mostrarsi tale, anche negli ultimi difficilissimi giorni della sua vita». Il marito Roberto ricorda con grande emozione quel sorriso che si formava sul viso della moglie, quando la donna, pur sofferente, accoglieva i due adorati figli nella camera del proprio letto di ospedale.

Daniela e Roberto si conobbero nel 1988, quando erano ancora due ragazzini, e si sposarono il 21 giugno del 1997: dal loro matrimonio nacquero prima Simone, nel 2003, e quindi Tommaso, sei anni dopo. Proprio pochi mesi dopo la nascita del secondogenito, Daniela scoprì di essere malata: la donna affrontò così una prima fase di cure, al termine delle quali il male sembrava essere stato sconfitto. Ma purtroppo non definitivamente: la terribile malattia si sarebbe infatti ripresentata nel 2017, costringendo Daniela ad un lungo e drammatico calvario, fino agli ultimi giorni.

«Sembrava che sapesse, già dalla nascita di Tommaso, che alla fine la malattia avrebbe avuto la meglio e che non sarebbe più riuscita a stare accanto ai nostri figli», sottolinea il marito, che ripensa a quanto Daniela «tenesse tanto a godersi ogni istante della sua vita con Simone e Tommaso, e desiderasse la loro costante presenza insieme a noi».

Daniela Freschi, nata nel 1973 e cresciuta in località Gazzolo, tra la frazione soragnese di Castellina e l’abitato di Toccalmatto, era una donna «molto riservata», come la definisce il marito.

Lavorò come impiegata nell’azienda vetraria Bormioli di Fidenza, dopo gli studi all’istituto Giordani di Parma, mentre prima della nascita dei figli era riuscita a far emergere anche la propria passione per il volontariato, andando ad assistere gli anziani ospiti della casa protetta soragnese Santa Rita come esponente dell’associazione Avo.

La scomparsa di Daniela Freschi ha suscitato profondo cordoglio nella comunità di Soragna, dove la 46enne era molto conosciuta insieme alla sua famiglia: i funerali saranno celebrati nel pomeriggio di oggi, alle 14.30, nella chiesa parrocchiale di Soragna. Le sue spoglie verranno quindi tumulate nel cimitero del paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

MICHELE DEROMA SORAGNA È stata una lunghissima battaglia, quella che Daniela ha combattuto con grande forza d’animo e coraggio, dal lontano 2010. Ma la malattia, alla fine, ha avuto la meglio: a soli 46 anni, la soragnese Daniela Freschi è...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal