Sei in Gweb+

Musiara Inferiore

Volpe avvelenata dal topicida muore nel centro abitato

30 dicembre 2019, 05:03

Volpe avvelenata dal topicida muore nel centro abitato

BEATRICE MINOZZI

TIZZANO È stato del topicida a uccidere una volpe ritrovata morta in pieno centro abitato, a Musiara Inferiore, nel Tizzanese.

È questo il risultato dell’autopsia eseguita sulla carcassa dell’animale, ritrovata da Elisabetta Imbalzano, volontaria nell’ambito della Protezione animali vicina a diverse associazioni di Parma, nei pressi di casa sua, vicino al luogo dove solitamente mette il cibo per i gatti della sua colonia felina.

«Sono 30 anni che abito qua – spiega la Imbalzano – e ancora non è cambiato nulla. Non è bastato entrare nel Parco Regionale, nell’area Mab Unesco, per capire il valore dell’ambiente e della fauna che vive i questi territori».

La volpe, infatti, è solo l’ultima vittima di una pratica tanto diffusa quanto meschina e crudele, quella dei bocconi avvelenati. Topicida, lumachicida, stricnina i veleni più usati. «Anni fa mi hanno ammazzato il cane nel mio cortile con una polpetta – racconta – e quella fu una vendetta per il mio impegno a difesa degli animali. Sempre per un boccone è morto anche il cane del mio vicino, senza contare i tanti gatti che rimangono vittime di questa pratica barbara. E con tutto l’impegno che ci metto io a curare i gatti, a sterilizzarli e a sfamarli, grazie anche al sostegno di tanti villeggianti della zona, questa cosa mi dispiace molto».

«È ora di finirla – aggiunge la Imbalzano – anche perché non abbiamo intenzione di tacere: anche per la volpe appena rinvenuta è stata sporta regolare denuncia e sulla sua morte stanno indagando i Carabinieri forestali».

La paura è che anche altri animali domestici possano trovare e mangiare i bocconi avvelenati: per evitare che questo accada la zona dove è stata ritrovata la volpe verrà bonificata e il Comune affiggerà i cartelli che avviseranno i proprietari di animali domestici che in quella zona sono stati rinvenuti dei bocconi avvelenati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

BEATRICE MINOZZI TIZZANO È stato del topicida a uccidere una volpe ritrovata morta in pieno centro abitato, a Musiara Inferiore, nel Tizzanese. È questo il risultato dell’autopsia eseguita sulla carcassa dell’animale, ritrovata da Elisabetta...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal