Sei in Gweb+

Sorbolo

Fanno saltare in aria un bidone. Ma c'è un video

02 gennaio 2020, 05:02

Fanno saltare in aria un bidone. Ma c'è un video

SORBOLO Ordinanze anti-botti disattese nella Bassa Est. Da Colorno a Sorbolo diversi sono stati i cittadini che hanno fatto scoppiare ugualmente petardi e lanciato in aria fuochi d'artificio. A Sorbolo in un parco è stato fatto saltare in aria un bidone dell'immondizia e il sindaco Nicola Cesari ha annunciato, sulla propria pagina Facebook, di essere in possesso di un filmato, che sarà girato ai carabinieri di Sorbolo, nel quale sono ripresi gli autori dell'atto vietato nell'ordinanza emessa nei giorni scorsi.

Deluso dal comportamento dei propri concittadini anche il sindaco di Colorno Christian Stocchi: «Nonostante l'ordinanza contro i botti emessa dal Comune, nella notte di Capodanno ci sono stati ugualmente tanti scoppi – ha dichiarato Stocchi -. Le persone che non rispettano le regole, abituate da decenni a comportarsi allo stesso modo, non si sono fermate davanti a un'ordinanza. Lo sapevamo, purtroppo. I controlli? Come avevamo detto, sono stati quelli delle forze dell'ordine nella loro abituale attività di presidio del territorio. Ringrazio gli agenti per i servizi che hanno svolto nella notte di Capodanno. Aver emesso l'ordinanza, come ormai fanno tanti comuni, quest'anno tutti quella della Bassa Est, è stato importante perché ha indotto qualcuno a desistere, in particolare nelle ore precedenti la mezzanotte, ma soprattutto ha dato un segnale culturale. Proseguiremo su questa strada: abbiamo scritto che la battaglia è soprattutto culturale. E quindi dobbiamo continuare a sensibilizzare sull'argomento, sperando che prima o poi si smetta di far scoppiare i botti, non perché lo prescrive l'ordinanza di un sindaco ma perché si è capito che bisogna rispettare i nostri animali. Se non si inizia a mettere qualche punto fermo, a dire ufficialmente ‘basta', non si arriverà mai da nessuna parte».

c.cal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SORBOLO Ordinanze anti-botti disattese nella Bassa Est. Da Colorno a Sorbolo diversi sono stati i cittadini che hanno fatto scoppiare ugualmente petardi e lanciato in aria fuochi d'artificio. A Sorbolo in un parco è stato fatto saltare in aria un...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal