Sei in Gweb+

Lutto

Borgotaro dà l'addio a Malucelli, l'uomo che sussurava ai colombi

13 gennaio 2020, 05:03

Borgotaro dà l'addio a Malucelli, l'uomo che sussurava ai colombi

FRANCO BRUGNOLI

 

BORGOTARO Si terranno oggi a Borgotaro, i funerali di Alberto Malucelli, figura storica del paese, scomparso all’età di 87 anni. Il corteo funebre partirà dalla camera mortuaria dell’ospedale «Santa Maria», alle 14,30, per raggiungere poi la Chiesa di Sant’Antonino Martire, ove Monsignor Angelo Busi celebrerà il rito funebre. Alberto (o «Berto», come molti lo chiamavano) è stato una delle figure più conosciute e stimate, sia nel capoluogo valtarese, che nell’intera vallata.

Come professione ufficiale, era un elettrotecnico ed ha gestito, per tanti anni, al «Borgo», un frequentato negozio di radio, tivù, antenne e materiale elettrico. Era professionalmente molto preparato e sapeva precorrere i tempi. Si pensi che (quando la tecnologia era ancora agli albori) fu il primo, in zona, ad usare una telecamera professionale, con cui ha realizzato vari servizi. Però la sua vera grande passione, cui ha dedicato la sua vita intera, era rappresentata dai colombi viaggiatori. Fino a pochi anni fa, è stato uno delle punte di diamante della «Federazione Colombofila Italiana», che gli ha assegnato parecchie medaglie d’oro, per le gare disputate. Da circa quarant’anni, è stato il referente della «Società Colombofila Borgotarese», una delle più vecchie del Nord Italia. Malucelli aveva disputato moltissime gare nazionali, salendo quasi sempre sul podio. Il suo impegno, in questo settore, è stato davvero straordinario. Nel corso delle varie premiazioni, cui ha partecipato, veniva sempre indicato come «decano», anche a livello nazionale, di questa pratica sportiva. Era un addestratore eccezionale. La sua «piccionaia» era un autentico gioiello, con stanze pulite, ordine certosino e colombi che letteralmente lo amavano e, puntualissimi, ritornavano sempre «a casa». Qualcuno, prendendo spunto dal film interpretato da Robert Redford, l’aveva soprannominato «L’uomo che sussurrava ai colombi». E poi fu il primo ad usare sofisticate apparecchiature elettroniche, per seguire i percorsi, i tempi e tutte le altre coordinate, relative agli spostamenti dei colombi. Lascia la figlia Luisa, i nipoti Francesca, Chiara e Lorenzo, il fratello Giovanni, le sorelle Bruna e Anna ed altri congiunti. La salma di Malucelli, dopo la cerimonia, verrà tumulata nel cimitero del capoluogo.

 

FRANCO BRUGNOLI BORGOTARO Si terranno oggi a Borgotaro, i funerali di Alberto Malucelli, figura storica del paese, scomparso all’età di 87 anni. Il corteo funebre partirà dalla camera mortuaria dell’ospedale «Santa Maria», alle 14,30, per...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal