Sei in Gweb+

Il critico

Sgarbi: «Parma è un'entusiasmante capitale della cultura»

15 gennaio 2020, 05:03

Sgarbi: «Parma è un'entusiasmante capitale della cultura»

È il critico d'arte Vittorio Sgarbi a promuovere la «prima» di Parma capitale italiana della cultura.

«La mia sensazione è che la risposta di Parma sia stata superiore a quella di Matera, in cui è stata la forza della città che ha superato le iniziative in programma. La prima di Matera era infatti sembrata quella di un paesino di provincia, nonostante la bella mostra sul Rinascimento che ha registrato 20 mila visitatori. Quella di Parma, invece - ha proseguito Sgarbi -, è stata entusiasmante. Già la mostra a Palazzo del Governatore è molto intelligente e ho avuto la percezione che Parma sia più capitale europea che italiana: la città ha dato di più di quello che il ministero ha offerto. E Antonio Somaini ha dimostrato di essere un curatore di grande sensibilità e professionalità. Bravissimi il sindaco Pizzarotti e l'assessore Guerra, anche se non hanno potuto seguire il mio consiglio di impaginare una mostra su Leonardo e Correggio. Insomma, Parma ha vinto, esattamente come Palermo, con un tono e un fervore particolari e con la vocazione da capitale europea».

Oltre alla visita a Palazzo del Governatore per vedere la mostra «Time machine. Vedere e sperimentare il tempo», Sgarbi era presente alla «Turandot» al Teatro Regio e «ho visitato insieme al duca di Parma e al ministro Franceschini anche la Camera di San Paolo - ha ricordato il critico d'arte -. E questa città ha decisamente una buona energia: una città entusiasmante».

M.V.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

È il critico d'arte Vittorio Sgarbi a promuovere la «prima» di Parma capitale italiana della cultura. «La mia sensazione è che la risposta di Parma sia stata superiore a quella di Matera, in cui è stata la forza della città che ha superato le...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal