Sei in Gweb+

Le pagelle del Parma

Gagliolo dirige bene, Cornelius bel lottatore

17 gennaio 2020, 05:04

Gagliolo dirige bene, Cornelius bel lottatore

COLOMBI 7 - Inizia la partita con alcuni provvidenziali interventi ed esibisce sicurezza nel gioco coi piedi. Non ha responsabilità sulla saetta dell’1-0 e salva il 2-0 su Kalinic prima del rigore, finendo con altre belle parate.

LAURINI 5,5 - E’ stata una partita complicata, spesso il duo Kolarov-Perotti l’ha preso in mezzo e lui ha alternato buoni interventi ad errori vistosi, rimediando anche un giallo dopo averne rischiato un altro.

IACOPONI sv - Non è abituato a stare in panchina e si è fatto mandar dentro anche se si era sullo 0-1...

DERMAKU 6 - La solita grinta, e Kalinic assaggia spesso le sue maniere rudi. Di testa le prende tutte, ma la Roma alza la palla solo sui piazzati.

GAGLIOLO 6,5 - Aveva la responsabilità di guidare il reparto e se l’è cavata in modo lusinghiero senza per quello perdere smalto nei contrasti e nelle chiusure.

PEZZELLA 5,5 - Buon primo tempo in cui ha trovato anche spazio e coraggio per proporsi in diverse occasioni in avanti. Nella ripresa però dietro ha patito.

KUCKA 5,5 - E’ stato più impegnato a contenere, nel suo «canonico» ruolo di interno destro, che ad attaccare. Tanta corsa, ma spesso a vuoto. Sfiora il gol con un bel fendente in avvio di ripresa.

SCOZZARELLA 5,5 - Comincia bene, anche perché la Roma ha più «piedi buoni» che mastini e quindi lo braccano poco. Però i giallorossi stanno corti lì in mezzo e gli spazi per disegnare fraseggi non abbondano. Perde Pellegrini dopo un triangolo sul primo gol.

KULUSEVSKI sv - Subentra ma non incide, faticando a
carburare.

BARILLÀ 6 - Dopo aver finalmente riposato per una partita, si è ripresentato fresco come una rosa e si è messo al servizio della squadra in entrambe le fasi. Suo il mani del rigore.

SILIGARDI 5,5 - Gioca solo in Coppa e potrebbe essere stata la sua ultima gara con questa maglia. La Roma fa la partita più del Parma e lui deve più che altro sacrificarsi in ripiegamenti.

CORNELIUS 6 - Bel lottatore, non riesce a pungere ma mette giù tanti palloni e fa a sportellate con tutta la difesa avversaria. Sia pur in fuorigioco prima di saperlo si era mangiato un bel gol...

INGLESE 5,5 - Subentra e ha sul piede la palla per l’1-1 ma dopo averla ben preparata la spara addosso al portiere. Fisicamente appare in crescendo.

KURTIC 6 - Fa l’esterno alto ma ben attento a non sbilanciare la squadra in avanti. Ha tanta birra e se ieri non è bastata verrà buona in altre occasioni. Gran giocata per l’assist a Inglese poi fermato da Lopez.

All. D'AVERSA 6 - La squadra era assai rinnovata al cospetto di una Roma che schierava invece tutti i titolari disponibili. Le lacune a nostro avviso sono state principalmente nella fase offensiva che non ha mai davvero messo in difficoltà gli avversari, spesso irretita dal fuorigioco. Ma era giusto dare spazio anche alle seconde linee che fin qui hanno lavorato bene sia in allenamento che quando chiamate in campo.

Arbitro PAIRETTO 5,5 - Alla fine ha vinto chi meritava ma specie nel primo tempo alcune valutazioni ci hanno lasciato perplessi. Ad esempio la tempistica con cui l’assistente Bremes alzava ora subito ora a fine azione la bandierina. E alcune deviazioni sono sfuggite al team arbitrale.

 

COLOMBI 7 - Inizia la partita con alcuni provvidenziali interventi ed esibisce sicurezza nel gioco coi piedi. Non ha responsabilità sulla saetta dell’1-0 e salva il 2-0 su Kalinic prima del rigore, finendo con altre belle parate. LAURINI 5,5 - E’...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal