Sei in Gweb+

Colorno

Va all'ospedale dal figlio e i ladri le svaligiano la casa

di Cristian Calestani -

20 gennaio 2020, 05:02

Va all'ospedale dal figlio e i ladri le svaligiano la casa

COLORNO Ha lasciato l’abitazione per tre ore, il tempo di compiere una visita all’ospedale al figlio sottoposto ad un’operazione, ma al suo ritorno ha trovato la casa ripulita di tutti i gioielli.

È accaduto ad una donna colornese, che vive insieme al compagno in via Roma a Colorno, sabato pomeriggio. Una banda di ladri, composta da abili arrampicatori, ha svaligiato l’appartamento della coppia, al primo piano della palazzina di via Roma, nella fascia oraria tra le 16,30 e le 19,30 quando inizia ormai a fare buio.

I ladri hanno raggiunto il balcone, arrampicandosi sul muro con mattoni a faccia vista, e sono riusciti a rompere il vetro di una portafinestra, poi aperta. «Una volta dentro casa – spiegano i proprietari – hanno rovistato un po’ dappertutto, ma soprattutto nella camera da letto che è stata messa a soqquadro». I malviventi hanno trovato un cofanetto contenente diversi gioielli del valore complessivo di circa 10mila euro. «C’erano collane antiche, di cui una di perle, anelli e tanti altri preziosi di valore non solo economico, ma anche affettivo perché si tratta di regali di famiglia ricevuti in tanti anni» spiegano ancora i proprietari. Prima del furto un altro fatto, probabilmente preparatorio del colpo poi messo a segno, aveva suscitato preoccupazione nella palazzina. «Nel pomeriggio – raccontano ancora i derubati - noi ed altri condomini abbiamo trovato il portone principale di accesso alla palazzina forzato». Diversi residenti della zona hanno raccontato di aver visto un uomo, descritto minuziosamente ai carabinieri di Colorno che stanno indagando sull’accaduto, ed un’Audi A 4 grigio scuro sospetta parcheggiata non lontano dalla palazzina. Dell’auto, tuttavia, nessuno è riuscito a prendere il numero di targa, visto che le luci che avrebbero dovuto illuminare la targa erano fuori uso. La stessa Audi A 4 grigio scuro è poi stata segnalata nel corso della giornata di sabato in altri punti del territorio della Bassa Est, specie tra Colorno, Mezzani e Sorbolo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA