Sei in Gweb+

Calcio

Sei espulsi nella partita Alsenese-Fidentina

21 gennaio 2020, 05:05

Sei espulsi nella partita Alsenese-Fidentina

Sei espulsi (compresi due dalla panchina e gli allenatori), otto minuti di recupero e un rigore sbagliato.

Non si può certo dire che quella tra Alsenese e Fidentina in Promozione sia stata una partita normale e tranquilla come le altre.

Tuttavia i granata, in attesa delle decisioni del Giudice Sportivo, si godono l’ennesima vittoria, l’ottava consecutiva, ottenuta su un campo ostico e difficile, e restano soli al comando con tre lunghezze di vantaggio sul Salsomaggiore.

Hanno vinto al termine di un’autentica battaglia in cui è successo davvero di tutto, complice, probabilmente, una direzione di gara non sempre lineare dell’arbitro Zampini di Ravenna.

Poco dopo il curioso triplo cambio dei piacentini che per la regola degli Under aveva coinvolto anche il portiere, sul punteggio di 2-1 in favore degli ospiti, ha estratto al 16’ del secondo tempo due cartellini rossi, uno per parte, all’indirizzo di Cerati e Montali a causa di reciproche scorrettezze sugli sviluppi di uno scontro a centrocampo e del conseguente battibecco tra i giocatori.

Poco male perché Pasaro e Tommasini hanno confezionato il tris che ha dato la vittoria ai fidentini.

Ma sono continuate le espulsioni. Quella più curiosa è avvenuta poco più più tardi quando, nello stesso istante, il direttore di gara ha allontanato dalla panchina i due giovani della Fidentina, Aloisio e Dimilta, che si erano alzati in piedi, assieme agli altri componenti, per contestare una decisione dubbia.

A quel punto, tra l’incredulità generale, l’arbitro Zampini si è avvicinato a entrambi notificando il provvedimento in un’escalation di tensione e nervosismo che non ha risparmiato neppure i tecnici Guarnieri e Montanini, cacciati fuori per proteste: Montanini al 95’ dopo un fuorigioco fischiato a Pasaro ormai lanciato verso la porta.

Ha completato la lista il generoso rigore assegnato agli ospiti su cui, però, il portiere Ghiretti è salito in cattedra bloccando a terra il tentativo di trasformazione di Girometta.

Ora la mente è già proiettata al prossimo big match del «Ballotta» contro la Castellana Fontana terza in classifica. Sarà una Fidentina in emergenza: mancheranno gli squalificati Montali, Aloisio, Dimilta, l’allenatore Montanini e capitan Petrelli, già in diffida e ammonito ad Alseno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sei espulsi (compresi due dalla panchina e gli allenatori), otto minuti di recupero e un rigore sbagliato. Non si può certo dire che quella tra Alsenese e Fidentina in Promozione sia stata una partita normale e tranquilla come le altre. Tuttavia...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal