Sei in Gweb+

COLORNO

L'Asolana passa all'Anas: «Ed ora si progetti il nuovo ponte»

25 gennaio 2020, 05:06

L'Asolana passa all'Anas: «Ed ora si progetti il nuovo ponte»

CRISTIAN CALESTANI

COLORNO Il presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte ha firmato il decreto che sancisce il passaggio dell'attuale strada provinciale Asolana all'Anas.

Si tratta dell'avvio di un iter molto importante, al momento si attende la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, che avrà positive ripercussioni anche in termini di progettazione del nuovo ponte sul Po tra Colorno e Casalmaggiore. Ad annunciare il passaggio dell'Asolana – dalle provincie di Parma e Cremona all'Anas – è stato il Movimento 5 stelle della Lombardia e la notizia ha trovato conferma da parte del presidente della Provincia di Parma, Diego Rossi.

«Il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli a Parma nei giorni scorsi – ha commentato Rossi– ci aveva anticipato e confermato l'imminente firma del decreto. Si conclude un iter che avevamo avviato come Provincia segnalando quelle strade che era opportuno passassero sotto il controllo di Anas che dispone dei soldi necessari per realizzare il nuovo ponte». Il passaggio di proprietà era molto atteso soprattutto in chiave di progettazione del nuovo ponte sul Po, per il quale il governo ha già stanziato 1,5 milioni di euro, visto che i lavori di sistemazione all'attuale ponte terminati lo scorso giugno garantiscono all'attuale infrastruttura una vita utile inferiore a dieci anni, periodo durante il quale si deve procedere con la progettazione e la realizzazione del nuovo ponte.

Inoltre il passaggio dalle province, sempre più svuotate di risorse economiche, ad Anas, ente con maggiore capacità di spesa, garantirebbe maggiori risorse per la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'intera Asolana, sia nel tratto emiliano che in quello lombardo.

Soddisfatto il Comitato TrenoPonteTangenziale. «Siamo contenti del passaggio di proprietà – commenta Fausto Salvini, vicepresidente del Comitato -. Ora seguiremo tutti i passaggi della progettazione del nuovo ponte che deve essere realizzato nello stesso punto in cui si trova quello attuale. Resta aperta la questione dei controlli della velocità con l'autovelox: in merito rivolgiamo un appello al prefetto di Parma affinché sblocchi l'iter procedurale e acconsenta all'installazione del velox sul ponte visto che il passaggio dei mezzi, in primis pesanti, ad alta velocità genera vibrazioni molto dannose per la struttura. Sul fronte dei controlli di peso, invece, attendiamo che si concluda il bando pubblicato nei giorni scorsi dalla Provincia di Parma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CRISTIAN CALESTANI COLORNO Il presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte ha firmato il decreto che sancisce il passaggio dell'attuale strada provinciale Asolana all'Anas. Si tratta dell'avvio di un iter molto importante, al momento...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal