Sei in Gweb+

DIFFERENZIATA

Novità per i rifiuti: i dubbi e le preoccupazioni dei fidentini

17 febbraio 2020, 05:05

Novità per i rifiuti: i dubbi e le preoccupazioni dei fidentini

I fidentini stanno ricevendo, in questi giorni, i nuovi contenitori per la raccolta differenziata e si stanno avvicinando alle novità del servizio che diventeranno operative dal 6 aprile.

In tanti, in questi giorni, hanno postato sui social richieste di chiarimenti, esprimendo timori di dover pagare anche per altri che non rispettano le regole. E qualcuno, sentendosi penalizzato, si è lamentato anche del fatto che per i residenti nei condomini non cambierebbe quasi nulla. Il maggior carico di domande è legato all'utilizzo del nuovo contenitore dell'indifferenziato che, come è stato spiegato, è dotato di etichetta elettronica per una lettura automatica delle svuotature effettuate da ogni utenza.

E' bene ricordare che il sistema sarà sperimentale almeno fino alla fine dell'anno e quindi per il 2020 la tariffa rifiuti sarà calcolata senza tenere conto del numero di svuotature. Questo per permettere a tutti, cittadini e San Donnino Multiservizi, di tarare il servizio nel migliore dei modi. E' già emerso, ad esempio, il tema della diversa gestione dei conteggi individuali, vale a dire dei contenitori associati ad una singola utenza, rispetto a quelli condominiali. E' un tema complesso che proprio per questo necessita di dati raccolti “sul campo” e non di valutazioni astratte.

L'obiettivo è comunque quello di garantire quell'equità che sta alla base del sistema a tariffazione puntuale, un sistema adottato ormai da moltissime città, anche dalla vicina Parma, e il cui funzionamento complessivo può essere considerato oggi più che consolidato.

«Il fatto che abbiamo scelto di avviare una lunga fase sperimentale – ha spiegato l'assessore all'Ambiente Franco Amigoni - va visto come un'ulteriore attenzione nei confronti della nostra comunità. In questi mesi gli utenti che dovessero avere dubbi o rilevare difficoltà inattese possono utilizzare il sito di San Donnino Multiservizi o l'help desk che risponde allo 0524.881170 per segnalare e ottenere risposte. Invito inoltre i cittadini a partecipare agli incontri pubblici di presentazione che stiamo effettuando in tutti i quartieri e frazioni di Fidenza. Quella sarà l'occasione per confrontarci e spiegare dettagliatamente le procedure e le modalità della nuova raccolta. Questa settimana ne abbiamo in programma uno, lunedì 17 febbraio, al circolo parrocchiale di Santa Margherita e uno il 21 febbraio al Circolo Ricreativo Bastelli, entrambi alle 20.30».

s.l.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I fidentini stanno ricevendo, in questi giorni, i nuovi contenitori per la raccolta differenziata e si stanno avvicinando alle novità del servizio che diventeranno operative dal 6 aprile. In tanti, in questi giorni, hanno postato sui social...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal