Sei in Gweb+

Noceto

Coppia violenta, lite furiosa con lancio di bottiglie: arrivano i carabinieri

19 febbraio 2020, 05:04

Coppia violenta, lite furiosa con lancio di bottiglie: arrivano i carabinieri

MARIAGRAZIA MANGHI

NOCETO Volano i piatti e le bottiglie, esplode furiosa una rabbia incontrollata: una lite di coppia è degenerata al punto di richiedere l’intervento della polizia municipale e dei carabinieri.

È successo a Noceto, in centro, in pieno giorno, ieri mattina intorno alle 9.30.

Protagonisti una coppia matura di conviventi, algerina lei, tunisino lui, che per cause non ancora chiarite, alterati, sovreccitati, hanno litigato scatenando il caos, un putiferio di strepiti con lancio di bottiglie di vetro e oggetti.

Alloggiati nel degrado del piccolo e fatiscente monolocale di via Matteotti, a fianco dell’agenzia del Credito cremonese, (ma non residenti a Noceto) i due soggetti sono noti alle forze dell’ordine per reati di droga, lesioni e violenze varie, già conosciuti per vicende di ubriachezza molesta, uso di alcol e sostanze.

Nel primo round della zuffa, la donna si è sporta dalla finestra del balconcino e sbraitando non si è limitata a inveire contro il convivente ma ha scagliato dall’alto gli utensili che aveva a portata di mano.

È a questo punto che alcuni passanti, spaventati, hanno avvisato le forze dell’ordine.

I primi ad arrivare, dopo pochi minuti, sono stati gli agenti della Polizia municipale, sostenuti a breve dai carabinieri della stazione di Noceto.

A quel punto i due si erano chiusi in casa e proseguivano la lite: dalla porta sbarrata uscivano solo gli strilli e le imprecazioni della donna. Gli agenti, saliti al piano di sopra, sono riusciti a farsi aprire e si sono trovati di fronte la confusione di un locale devastato con vetri e piatti rotti.

I due, che non presentavano ferite evidenti, ma solo qualche contusione, non hanno opposto resistenza e sono stati condotti nella caserma di Noceto. Non è stato necessario chiedere l’intervento dell’ambulanza.

L’uomo e la donna sono stati interrogati dai carabinieri che dovranno verificare innanzitutto se uno di loro o entrambi vorranno sporgere denuncia.

In ogni caso verrà redatto un rapporto dell’accaduto, una relazione da inviare all’autorità giudiziaria, segnalando i due per molestie e consumo di stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

MARIAGRAZIA MANGHI NOCETO Volano i piatti e le bottiglie, esplode furiosa una rabbia incontrollata: una lite di coppia è degenerata al punto di richiedere l’intervento della polizia municipale e dei carabinieri. È successo a Noceto, in centro,...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal