Sei in Gweb+

Solignano

È morta a 102 anni l'ex farmacista Francesca Zilioli Calebich

22 febbraio 2020, 05:04

È morta a 102 anni l'ex farmacista Francesca Zilioli Calebich

VALENTINO STRASER

TERENZO Solignano piange la scomparsa di Franca Zilioli Calebich, 102 anni, ex farmacista, figura di primo piano della vita sociale del paese.

Solignanese «doc», proveniva da una delle famiglie più conosciute in tutta la valle del Taro per l'impegno politico, culturale e per l'apertura di una moderna farmacia nel paese che stava sorgendo grazie all'arrivo della ferrovia Parma-La Spezia, in una valle povera e ancora senza la strada di Fondovalle.

Figlia del primo sindaco del dopoguerra seguiva con passione le vicende politiche del suo borgo.

Signora d'altri tempi, gentile, generosa, sempre impegnata in qualcosa di nobile, di importante e, soprattutto, utile al suo paese che adorava, allevò in modo esemplare sei figlie che ora sono nonne, ma che l'hanno sempre circondata di affetto ora assieme ai tanti nipoti. Ultimamente passava le estati a Solignano e si sapeva quando arrivava la «Franceschina» perché le finestre erano aperte e la casa, anima gentile, circondata dai fiori.

«Accanita lettrice – ricorda Paolino Bergonzi, memoria storica di Solignano - le piaceva commentare e discutere quanto proponeva il libro del momento. E poi il fiume, il suo fiume, il Taro che ora osservava dalla finestra della sua camera e che non era più quello della sua giovinezza, così bello, pulito con un'acqua azzurra come il cielo di Solignano e con tutta la gioventù del paese a godersi l'estate, senza aver bisogno di spiagge marine. Costretta al letto per tanti anni, amava trascorrere i pomeriggi con qualche persona del posto per sapere delle cose belle e brutte, del momento politico, delle iniziative, essere insomma sempre aggiornata sulla vita del paese. E di vita, dalla signora Franca, c'era tanto da apprendere: la sua è stata una vera e propria lezione». Al ricordo della concittadina si è unito anche l'ex sindaco e storico locale, Giancarlo Ferrari, che ha ricordato la Famiglia Zilioli Calebich e la sua importanza che ha rivestito nella comunità di Solignano, in una recente pubblicazione. Con la sua scomparsa il paese perde veramente una delle sue colonne, un secolo della sua storia, una rappresentante della vita del paese, che il paese non dimenticherà. I funerali si svolgeranno questa mattina (22 febbraio) alle 11 nella chiesa nuova di Solignano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

VALENTINO STRASER TERENZO Solignano piange la scomparsa di Franca Zilioli Calebich, 102 anni, ex farmacista, figura di primo piano della vita sociale del paese. Solignanese «doc», proveniva da una delle famiglie più conosciute in tutta la...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal