Sei in Gweb+

Fidenza

Le rubano la borsetta, gliela ritrova il sindaco di Fontevivo

28 febbraio 2020, 05:04

Le rubano la borsetta, gliela ritrova il sindaco di Fontevivo

di CHIARA DE CARLI

«Voglio esprimere un caloroso ringraziamento al sindaco del Comune di Fontevivo che, con solerzia e grande gentilezza, ha consentito alla Polizia municipale del suo Comune la restituzione della mia borsetta, rubata poche ore prima. Ho così potuto rientrare in possesso dei miei documenti e di tutti quegli oggetti personali che rappresentano cari ricordi. Grazie di cuore e sentiti auguri per la sua attività al servizio della collettività»: sono queste le parole che la fidentina Maria Teresa Bertozzi ha voluto affidare alla «Gazzetta di Parma» per ringraziare Tommaso Fiazza, «involontario» autore del ritrovamento della sua borsetta, rubata qualche ora prima nel parcheggio di un supermercato di Fidenza.

Un vero colpo di fortuna, aiutato anche dall’«occhio lungo» del primo cittadino fontevivese: se i contanti si erano ormai volatilizzati, tutti i documenti, gli effetti personali e persino una carta bancomat erano ancora al loro posto. Il fatto risale a giovedì scorso quando la donna è andata, come ogni settimana, a fare la spesa. Rientrando alla macchina, ha appoggiato i sacchetti e la borsetta sui sedili e ha riportato il carrello al suo posto, distante solo qualche metro, tralasciando di bloccare le serrature dell’auto.

Un’imprudenza di cui ha approfittato qualcuno per impossessarsi della borsa e darsi alla fuga senza che la derubata si accorgesse di nulla. Ma appena a casa, il furto è stato subito evidente e, a quel punto, non è rimasto altro da fare che recarsi in caserma dai carabinieri per sporgere denuncia. Nel frattempo, nella vicina Fontevivo, era in corso la distribuzione delle borracce d’acqua agli studenti delle scuole ed è stato proprio nello spostamento tra Pontetaro e Fontevivo che il primo cittadino ha notato una persona gettare un sacchetto nel cassonetto riservato a sfalci e potature.

Intenzionato a farle comminare la multa prevista, Fiazza è tornato sul posto con gli agenti della Polizia Locale per recuperare il sacchetto e vedere se al suo interno ci fosse qualche rifiuto utile a risalire al nome di chi lo aveva buttato; ma non è stato nemmeno necessario aprirlo per capire che all’interno c’era della refurtiva. E così, il comandante della Polizia locale Serena Baschieri ha contattato i carabinieri di Fidenza per segnalare il ritrovamento, dando la possibilità alla signora Bertozzi di tornare velocemente in possesso di quasi tutte le cose che le erano state trafugate.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CHIARA DE CARLI «Voglio esprimere un caloroso ringraziamento al sindaco del Comune di Fontevivo che, con solerzia e grande gentilezza, ha consentito alla Polizia municipale del suo Comune la restituzione della mia borsetta, rubata poche ore...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal