Sei in Gweb+

Salsomaggiore

Tentano un furto, due minorenni «beccati» dai carabinieri

01 marzo 2020, 05:04

Tentano un furto, due minorenni «beccati» dai carabinieri

Due giovanissimi sono stati denunciati dai carabinieri della città termale alla Procura per i minorenni di Bologna per tentato furto ai danni del panificio Zalaffi in via XXV Aprile. L'episodio è avvenuto l'altra sera, intorno alla mezzanotte: a quell'ora il traffico è praticamente assente ma un automobilista di passaggio ha notato due persone con fare sospetto armeggiare attorno alla porta di ingresso dell'attività commerciale. Con grande senso civico l'automobilista ha composto il 112 segnalando ai carabinieri quanto stava accadendo: la centrale operativa ha così allertato una pattuglia della stazione della città termale impegnata nei consueti servizi di controllo del territorio.

I militari di via Salvo D'Acquisto hanno impiegato poco tempo per arrivare nella vicinissima via XXV Aprile dove hanno sorpreso le due persone intente ancora ad armeggiare sulla serratura della porta di ingresso, tanto da non accorgersi dell'arrivo delle divise: soltanto quando era troppo tardi, infatti, hanno cercato di allontanarsi ma sono stati bloccati. I militari hanno identificato i due colti in flagrante, due minorenni, residenti in zona, uno italiano e l'altro straniero. Addosso a uno di loro è stato trovato un arnese da scasso. Sulla porta dell'attività commerciale, inoltre, erano evidenti i segni dei tentativi di effrazione. I carabinieri hanno successivamente portato i due giovani in caserma, che dista solo poche centinaia di metri dalla sede dell'attività commerciale, dove sono stati raggiunti dai loro genitori e dove sono stati denunciati: dovranno rispondere del tentato furto davanti al giudice del tribunale per i minorenni, mentre l'arnese da scasso è stato sequestrato.

Ancora una volta, dunque, grazie alla segnalazione di un cittadino i carabinieri intervenendo tempestivamente hanno evitato che venisse portato a termine l'ennesimo furto in città.

M.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Due giovanissimi sono stati denunciati dai carabinieri della città termale alla Procura per i minorenni di Bologna per tentato furto ai danni del panificio Zalaffi in via XXV Aprile. L'episodio è avvenuto l'altra sera, intorno alla mezzanotte: a...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal