Sei in Gweb+

CORONAVIRUS

Appello del Comune ai negozianti fidentini: «Aiutateci a portare la spesa agli anziani»

14 marzo 2020, 05:01

Appello del Comune ai negozianti fidentini: «Aiutateci a portare la spesa agli anziani»

Nuova iniziativa promossa dall'assessorato al Commercio del Comune di Fidenza. Sei titolare o dirigi un’attività tra quelle che in questo momento forniscono servizi essenziali? Hai attivato o di norma disponi di un servizio di consegna a domicilio? Faccelo sapere! E' questo l'appello rivolto ai titolari di attività di beni di prima necessità.

«Sappiamo che molti commercianti si sono organizzati per consegnare a domicilio la merce – ha spiegato l'assessore al Commercio, Franco Amigoni - un fatto che ben testimonia il fatto che la nostra comunità sta reagendo al meglio alle difficoltà legate alle norme di contrasto alla diffusione del coronavirus. Come amministrazione comunale è nostra intenzione essere di supporto a queste iniziative predisponendo un elenco quanto più possibile completo dei servizi che possono evitare di uscire di casa. Per questo chiediamo ai titolari di esercizi legati ai beni di prima necessità di rispondere positivamente a questo appello, in modo da poter predisporre al più presto uno strumento utile per tutti i cittadini».

Si intende predisporre e far arrivare ai fidentini l’elenco delle attività che possono portare direttamente a casa i beni di prima necessità (cibo e medicine soprattutto) ma per farlo c'è bisogno di sapere chi sta offrendo questo servizio e le modalità per contattarli.Si può scrivere a commercio@comune.fidenza.pr.it. s.l.