Sei in Gweb+

Soragna

Si è spento il sorriso di Barbara Seletti, aveva 32 anni

18 marzo 2020, 05:04

Si è spento il sorriso di Barbara Seletti, aveva 32 anni

MICHELE DEROMA

SORAGNA - Non si parla quasi d’altro che del suo sorriso, nell’ondata di messaggi di cordoglio che in queste ore stanno circolando sulla pagina Facebook di Barbara Seletti. Il sorriso di una giovane donna di 32 anni piena di vita e di sogni: un sorriso che si è spento per sempre lunedì pomeriggio, in una stanza dell’ospedale San Giuseppe di Milano, dove Barbara – bussetana di nascita e soragnese di adozione - si trovava per affrontare la sua battaglia contro una grave malattia che l'aveva colpita da diversi anni e che aveva ripreso ad attaccarla con maggior vigore nelle ultime settimane.

Il quadro clinico era già difficile e un repentino peggioramento delle sue condizioni di salute ha purtroppo condannato «Barby» a morire da sola, in silenzio, come le troppe vittime di questi giorni. «Non siamo neppure riusciti a salutarla per l’ultima volta»: sono in lacrime la sorella Monica e il fratello Paolo, devastati con i loro familiari per un dolore impossibile da consolare.

Barbara Seletti, sposata da alcuni anni con Alessandro, risiedeva a Samboseto di Busseto, ma era particolarmente conosciuta a Soragna, dove lavorava al forno Saiani: con la polisportiva soragnese Il Cerchio, Barbara praticava pattinaggio artistico sin da quando era bambina, e nonostante avesse smesso di esercitare tale disciplina a livello agonistico, i pattini a rotelle erano sempre rimasti tra le sue passioni. Sino al dramma consumatosi nelle ultime settimane e alla tragica morte di «Barby»: dal punto di vista istituzionale, è toccato all’amministrazione comunale di Busseto comunicare il decesso di Barbara Seletti.

«La morte di una nostra concittadina, una giovane donna, ci lascia muti davanti al dolore di questa famiglia, a cui porgiamo le nostre condoglianze. Una vita interrotta sulla sua strada per spiccare il volo è qualcosa di faticoso da accettare».

Come da disposizioni ministeriali e diocesane, le esequie di Barbara Seletti non verranno celebrate: la 32enne verrà sepolta in forma strettamente privata a Bianconese, dove riposerà insieme al padre Pietro, tragicamente deceduto nel 2005.