Sei in Gweb+

Carabinieri

Evaso in giro per Fornovo: visto e arrestato

28 marzo 2020, 05:05

Evaso in giro per Fornovo: visto e arrestato

FORNOVO Periodo «nero» anche per i fuggitivi. Forse pensava di poter farla franca, vista l’emergenza di queste settimane: ma così non è stato per l’evaso fuggito dai domiciliari. In giro per Fornovo è infatti incappato nei controlli dei Carabinieri.

Due giorni fa l’uomo era evaso dalla comunità del Parmense dove stava scontando gli arresti domiciliari per rapina, facendo perdere le proprie tracce. L’altro ieri però l’uomo, un quarantenne italiano, non è sfuggito ai Carabinieri di Fornovo Taro impegnati, come tutti i loro colleghi della Compagnia di Salsomaggiore Terme e della provincia, nei controlli del territorio finalizzati anche alla prevenzione della diffusione del coronavirus.

I Carabinieri, dopo averlo fermato per accertare se avesse motivi validi per trovarsi a Fornovo hanno appurato che necessità ovviamente non ne sussistevano. Hanno quindi effettuato una rapidissima indagine e in breve è stata confermata la posizione del soggetto. I militari hanno informato immediatamente il gip del Tribunale di Parma che ha disposto per il 40enne, tramite un’ordinanza, la custodia presso il carcere di Parma, dove i Carabinieri lo hanno scortato al termine degli adempimenti di legge.

L’episodio conferma l’impegno costante delle forze dell’ordine per controllare e far rispettare le disposizioni contenute nel decreto del presidente del Consiglio dei ministri che ha introdotto ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19: un’attività che tutela tutti i cittadini.

Do.C.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA