Sei in Gweb+

Lutto

Choc a Salso, Ilaria Guerreschi muore a 51 anni

06 aprile 2020, 05:09

Choc a Salso, Ilaria Guerreschi muore a 51 anni

SILVANA LORENI

Dolore e sorpresa in tutta la città per l’improvvisa scomparsa di Ilaria Guerreschi. Aveva 51 anni e viveva da sola in via Bissolati.

Sabato mattina, non ricevendo alcuna risposta, le sue amiche si sono subito messe in allarme. Si sono quindi precipitate nella sua abitazione con il cugino Matteo: hanno trovato Ilaria ormai priva di vita, seduta sulla poltrona.

I sanitari del 118 e i Carabinieri non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso improvviso, dovuto cause naturali.

Fino a venerdì pomeriggio Ilaria aveva regolarmente lavorato nello studio del commercialista Spocci, dove era impiegata come ragioniera. Non soffriva di alcuna malattia né prendeva farmaci: questo rende ancora più sconcertante la sua partenza improvvisa.

La notizia si è subito diffusa nel quartiere di Sant’Antonio, nella cui parrocchia era attesa per proclamare le letture nella registrazione della messa festiva, come ogni sabato in questo periodo di pandemia.

Nella parrocchia di Sant’Antonio, che considerava la sua seconda famiglia, Ilaria esercitava il servizio di catechista e di ministro straordinario dell’Eucaristia e si occupava delle pratiche amministrative della comunità.

Carattere gioviale, era sempre disponibile: coltivava uno spiccato senso dell’amicizia, amava molto i viaggi culturali. Nipote di monsignor Rino Guerreschi, Ilaria era molto conosciuta anche nella parrocchia di San Vitale, in diocesi, e anche a Fidenza. Sarà sepolta nel cimitero di Fidenza, dove riposano già la mamma Luisa Bergamaschi e il papà Bruno. Tante famiglie si sono unite in preghiera nelle loro case, nella recita del rosario per lei. Tanti i messaggi di riconoscenza per quanto di bene Ilaria ha seminato tra chi ha potuto conoscerla e volerle bene.