Sei in Gweb+

Lutto

Fidenza piange Carla Pollastri, commerciante storica

12 aprile 2020, 05:03

Fidenza piange Carla Pollastri, commerciante storica

Dolce, mite. E una vita intera dedicata al commercio: se n’è andata Carla Pollastri, storica titolare del negozio di calzature. Aveva 83 anni. Borghigiana doc, era una figura che tutti conoscevano, in città e nei dintorni.

Nel 1954 Carla, a soli diciotto anni, aveva iniziato l’attività nel negozio di calzature dei genitori, continuando poi col fratello Ferruccio.

Grazie alla loro professionalità e ai modi gentili, discreti, raffinati, avevano saputo attirare e mantenere una affezionata clientela nello storico, centralissimo esercizio.

La famiglia Pollastri con le sue calzature è presente in città dal 1919: quattro generazioni e cento anni di attività. Carla aveva dedicato tutta la sua vita a questo lavoro e come ha spiegato la nipote Francesca, che ora porta avanti la tradizione familiare, era rimasta a dare un mano in negozio sino al dicembre scorso.

Per lei era un immenso piacere continuare a tenere i rapporti con le persone, lei che in quel negozio aveva profuso impegno ed energie. Carla consigliava i clienti in modo discreto, sussurrando quasi, per non essere invadente.

Nessuno dimenticherà la sua presenza negli ambienti eleganti del negozio, dove si aggirava con quel suo modo di fare silente ma preciso e deciso ad accontentare le esigenze della clientela.

Una storica cliente fidentina, ultraottantenne, che si è servita per tanti anni delle calzature Pollastri, ha voluto ricordare così la dolce Carla: «Oltre ad essere una commerciante capace e professionalissima, Carla era anche un’amica di tante sue clienti. Cordiale, gentile, sempre disponibile. Non ricordo di averla mai vista perdere la pazienza una volta, anche quando magari dopo tante scatole aperte e tante scarpe calzate la vendita sfumava. Era una donna affettuosa, che ha lasciato il ricordo di una persona sensibile e benvoluta da tutti».

Profondamente cattolica, per tutta la vita era stata sorretta da una profonda fede, che l’ha accompagnata in ogni istante. Carla ha lasciato il fratello Ferruccio con Angela e Francesca, la sorella Luisa con Elena e Andrea. Le spoglie riposeranno nella cappella di famiglia, nel camposanto della città.

Secondo le disposizioni vigenti non potranno tenersi i funerali, ma appena possibile i suoi cari la ricorderanno con una messa di suffragio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA