Sei in Gweb+

Lutto

Addio a Remo Cipolla, storico presidente del San Polo

16 aprile 2020, 05:03

Addio a Remo Cipolla, storico presidente del San Polo

TORRILE Con lui alla guida della società, dal 1987 al 1999, si vissero alcune delle annate calcistiche più divertenti.

UN BEL RICORDO

È questo il bel ricordo che lascia Remo Cipolla, presidente del San Polo calcio per 12 anni scomparso nei giorni scorsi ad 83 anni. «Noi e tanti altri a San Polo e Torrile - ricordano il sindaco di Torrile Alessandro Fadda e l’assessore allo Sport Giorgio Faelli - siamo cresciuti calcisticamente ed umanamente con Remo alla guida della società. Lo ricordiamo come attento dirigente sportivo e lungimirante imprenditore alla guida dell’Edilporte di Colorno. Con lui, soprattutto grazie alla sua forza aggregativa e alla sua passione, sono state scritte belle pagine calcistiche che permisero al San Polo calcio di passare dalla Terza alla Prima categoria, sfiorando anche il salto in Promozione».

ORGOGLIO E FORZA

A ricordare Remo, dalla pagina Facebook del sindaco Fadda, anche la figlia Daniela: «In tanti hanno rivolto un pensiero a mio padre in questi giorni, specie sui social. Quella vicinanza ha trasmesso a me e alla mia famiglia orgoglio e tanta forza, soprattutto in questo momento di profonda solitudine dove anche gli abbracci sono impossibili. Tutti hanno ricordato momenti belli passati insieme a lui, dimostrando che non era solo un grande papà e un grande nonno, ma anche un grande uomo».

UN GRANDE GOL

«Per l’ennesima volta con i ricordi è riuscito, per un momento, a portare gioia nei nostri cuori tristi, segnando così il suo Grande Gol. Sono sicura che rimarrà per sempre con noi». Oltre alla figlia Daniela con Claudio, Cipolla lascia anche la moglie Mirella e la nipote Giulia con Alessandro.

r.c.