Sei in Gweb+

CONTROLLI

Colorno: auto fuorilegge, soccorso e multato

23 aprile 2020, 05:04

Colorno: auto fuorilegge, soccorso e multato

CRISTIAN CALESTANI

 

COLORNO «Sto andando a comprare le sigarette in piazza». Peccato che fosse partito da Parma e, pertanto, la sua presenza a Colorno fosse del tutto ingiustificata. È questo il motivo per il quale un 45enne residente in città è stato multato, con una sanzione da 533 euro, dai carabinieri della stazione di Colorno perché sorpreso nel paese della Bassa, durante uno dei tanti controlli disposti dai militari in questi giorni per verificare il rispetto dei decreti governativi anti contagio da Covid-19.

Il 45enne è stato multato perché trovato fuori casa, alla guida della sua auto, senza una valida giustificazione riconducibile agli ormai noti motivi di lavoro, di salute o di estrema necessità.

Colorno era la destinazione anche di un altro uomo – un 70enne a sua volta residente a Parma – che all’alt dei carabinieri si è giustificato dicendo di essere diretto all’abitazione di un amico per fargli un saluto. Anche in questo caso uno spostamento non giustificato che è costato all’uomo una multa di 533 euro. Ancor più grave la situazione in cui è stato scovato un 40enne di origine straniera fermato ad un altro posto di blocco dei giorni scorsi. L’uomo è stato sorpreso alla guida della sua auto senza patente: per lui multa di oltre 5mila euro e sequestro del veicolo.

Nei guai anche un 30enne residente a Colorno che, dopo essersi rivolto ai carabinieri per chiedere un aiuto perché rimasto a piedi con l’auto, è stato sorpreso sprovvisto di assicurazione e revisione da anni. Anche per lui sequestro del mezzo e circa un migliaio di multa complessiva sommando le sanzioni per la mancanza di revisione ed assicurazione.