Sei in Gweb+

MONTAGNA

Bore, non curi il giardino? Il Comune ti multa

12 maggio 2020, 05:05

Bore, non curi il giardino? Il Comune ti multa

ERIKA MARTORANA

BORE Fino a 300 euro di multa per coloro che non si occuperanno della pulizia e dell’ordine del verde e dei propri terreni. Lo impone una nuova ordinanza del sindaco di Bore, Diego Giusti, preoccupato per le costanti segnalazioni da parte di cittadini circa lo stato di incuria ed abbandono di aree edificabili e non, di proprietà privata, poste sia all’interno che all’esterno dei centri abitati.

Nel territorio comunale, infatti, esistono terreni, aree e spazi di proprietà privata nei quali i proprietari omettono di effettuare i necessari interventi di manutenzione e pulizia con la conseguente crescita incontrollata di erba incolta e vegetazione spontanea, ma anche di siepi e rami che si protendono oltre il limite di proprietà, occultando o rendendo poco visibile la segnaletica stradale, ostruendo tombini, restringendo la carreggiata e la fruibilità dei marciapiedi con potenziale interessamento delle reti distributive di energia elettrica e telefonia fissa. Lo stato di incuria riguarda anche numerose aree verdi, lotti, e giardini privati lasciati in stato di totale abbandono, che offrono una pessima immagine dell’intero comune.

«Queste situazioni, soprattutto nell’area urbana- ha dichiarato Giusti-, concorrono a ledere o sminuire l’immagine del paese, a rendere precarie le condizioni igienico sanitarie e di salubrità ambientale, con conseguente complessivo danno e pericolo alla salute pubblica ed alla sicurezza in generale anche stradale. Riteniamo dunque necessario- ha continuato- sensibilizzare i proprietari per far sì che intervengano a favore della pulizia e della manutenzione delle proprietà private»

 

ERIKA MARTORANA BORE Fino a 300 euro di multa per coloro che non si occuperanno della pulizia e dell’ordine del verde e dei propri terreni. Lo impone una nuova ordinanza del sindaco di Bore, Diego Giusti, preoccupato per le costanti segnalazioni...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal