Sei in Gweb+

I coniugi Chiari

Soragna, dopo 56 anni insieme muoiono a poche ore di distanza l'uno dall'altra

25 maggio 2020, 05:05

Soragna, dopo 56 anni insieme muoiono a poche ore di distanza l'uno dall'altra

MICHELE DEROMA

SORAGNA - Dopo 56 anni di matrimonio, se ne sono andati quasi insieme, a poche ore di distanza l’uno dall’altra. Un amore durato per tutta la vita, quello che ha unito i soragnesi Pier Paolo Chiari e Ada Bonini, scomparsi all’ospedale di Vaio: i due erano particolarmente conosciuti all’interno della comunità locale, in particolare per l’attività dell’84enne Chiari, fondatore dello storico molino di famiglia tuttora in attività.

Pier Paolo faceva parte di una storica famiglia di mugnai: nel 1958 il giovane Chiari intraprese l’attività molitoria insieme al padre Cesare e al fratello Maurizio, prima a Samboseto di Busseto e poi a Soragna, nell’attuale stabilimento alla periferia nord della cittadina, dove Pier Paolo costruì la sua intera carriera lavorativa.

Dall’iniziale macinazione di orzo e mais, nel molino Chiari si inserì in una seconda fase anche la lavorazione del frumento tenero, attività in cui Pier Paolo venne costantemente supportato prima dalla moglie Ada – i due si sposarono nel settembre del 1963 – e successivamente dai figli Corrado e Andrea: col passare degli anni il molino Chiari venne ampliato e potenziato, sino a divenire specializzato nella produzione di farine per panetterie, pasticcerie e pizzerie.

I figli Sonia, Corrado e Andrea, ricordano il padre come «un grande amante della compagnia, oltre che del calcio e della caccia», tanto che per diversi anni Pier Paolo fu membro del consiglio direttivo della sezione di Soragna della Federcaccia: sempre al suo fianco, la moglie Ada Bonini, morta a 78 anni soltanto poche ore prima del marito.

Una donna estremamente generosa e attenta ai bisogni della sua numerosa famiglia: i figli ne ricordano infatti «la sua presenza costante nei momenti più difficili, al fianco di nostro padre; così come le sue capacità sartoriali, espresse nel preparare abiti e accessori per i familiari e gli amici che ne avevano necessità», senza dimenticare inoltre «la sua grande bravura in cucina. Era l’ultima ad andare a riposare la sera, anche se stanca e sfinita: ma era anche la prima a svegliarsi, la mattina seguente, per essere subito pronta a stare al fianco dei suoi familiari».

Le spoglie di Pier Paolo e Ada sono tumulate al cimitero di Soragna.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

MICHELE DEROMA SORAGNA - Dopo 56 anni di matrimonio, se ne sono andati quasi insieme, a poche ore di distanza l’uno dall’altra. Un amore durato per tutta la vita, quello che ha unito i soragnesi Pier Paolo Chiari e Ada Bonini, scomparsi...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal