Sei in Gweb+

Coronavirus

La città che rinasce, uffici pubblici quasi tutti aperti

02 giugno 2020, 05:06

La città che rinasce, uffici pubblici quasi tutti aperti

LUCA MOLINARI

Uffici pubblici (ri)aperti al pubblico, ma in molti casi solo su appuntamento. Con l’avvio della cosiddetta “Fase 2” la pubblica amministrazione ha riaperto i battenti all’utenza (in alcune situazioni i servizi non sono mai venuti meno, anche se forniti con modalità diverse da quelle canoniche), ma le modalità di accesso ai singoli uffici (che ovviamente oggi, festa della Repubblica, restano chiusi) e le prestazioni offerte sono ridotte rispetto al periodo pre-pandemia.

CATASTO

Gli uffici sono aperti al pubblico da ieri, dopo che per tre mesi hanno proseguito il proprio servizio – in forma ridotta – solo on line. D’ora in avanti gli Uffici Territoriali della Direzione provinciale di Parma osserveranno i seguenti orari: lunedì, martedì, giovedì dalle 8.45 alle 12.45 (Parma); martedì e giovedì dalle 8.45 alle 12.45 (Fidenza). Ulteriori informazioni al link: https://emiliaromagna.agenziaentrate.it/?id>14205.

La prolungata chiusura degli uffici ha creato comunque dei disagi ai professionisti che devono recarsi di persona al catasto per accedere o discutere di determinate documentazioni. Come fanno sapere dal Collegio dei geometri «è stato chiesto al dirigente dell’Ufficio un incontro per chiedere di poter nuovamente accedere a determinati servizi in tempi brevi».

AGENZIA ENTRATE

A giugno l’Ufficio Entrate di via Quarta, rimane aperto il lunedì, martedì e giovedì dalle 8,45 alle 12,45. Vengono erogati solo servizi indifferibili come il codice fiscale per neonati, il rilascio del pin e la consegna di documenti. Per tutte le altre richieste l’invito all’utenza è quello di spedire una mail all’indirizzo: dp.parma.utparma@agenziaentrate.it.

MOTORIZZAZIONE E INPS

Alla Motorizzazione civile i servizi sono offerti solo su prenotazione e davanti all’ingresso dell’Inps campeggia un cartello: «I servizi di ricezione del pubblico e di consulenza su appuntamento sono sospesi fino a nuove disposizioni. Telefonare allo 0521.203311 dalle 8,30 alle 16,30».

PREFETTURA E QUESTURA

Tutti gli uffici hanno riaperto ufficialmente i battenti lo scorso lunedì, ma operano soloo su appuntamento. Non ha mai chiuso invece l’Urp, sempre disponibile a fornire informazioni e rispondere alle richieste degli utenti.

UNIVERSITÀ

Dal 26 maggio è possibile prenotare appuntamenti on line con gli operatori di 15 sportelli dell’Ateneo: le 8 segreterie studenti; segreteria Master; segreteria Dottorati; segreteria Specializzazioni; segreteria Formazione insegnanti; ufficio Tirocini; ufficio Esami di Stato; ufficio per le Relazioni con il Pubblico. Visitando il sito www.unipr.it, bisogna selezionare la voce “Servizi” e quindi “Prenotazione appuntamenti”. È possibile prenotare, nelle date e negli orari disponibili, un incontro via web con gli operatori ai quali rivolgere domande, lasciando i propri recapiti (telefono e mail). Dopo la prenotazione ogni richiedente riceve una mail di conferma per poi essere contattato dal personale dell’Ateneo mediante l’applicativo Microsoft Teams, lo stesso utilizzato per lezioni e esami online. A breve, con il prossimo aggiornamento, disponibile negli store Android e Apple, la prenotazione sarà possibile anche tramite l'app UniPR Mobile (voce di menu “Prenota un appuntamento”).

COMUNE

La quasi totalità dei servizi è offerta su appuntamento, da fissare telefonando al Contact Center (0521.40521) o accedendo alle agende sul sito del Comune. I servizi per cui si deve prendere appuntamento sono: Carta di identità elettronica; dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà; autenticazione di firme, di copia di documenti e legalizzazione di foto; rettifica dati personali; attestazione di iscrizione-soggiorno per cittadini Ue; attivazione identità digitale Spid (credenziali autenticazione ai servizi on-line); tessera elettorale. Su prenotazione anche i servizi di stato civile: pubblicazioni di matrimonio o richiesta di costituzione unione civile; dichiarazioni anticipate di trattamento (Dat); dichiarazione di nascita e riconoscimenti; separazione, divorzio, riconciliazione; giuramento per acquisto della cittadinanza; richiesta di trascrizione atti dall’estero; celebrazione dei matrimoni e unioni civili; verifica documenti per cittadinanza; giuramenti di cittadinanza; riconoscimenti di cittadinanza iure sanguinis; elezione di cittadinanza per neo 18enni.

Sempre su prenotazione si può accedere al Punto informazioni del Duc (piano -1) per: ritiro Carta di identità elettronica; presentazione nuovo permesso di soggiorno (Dichiarazione di dimora abituale); presentazione-ritiro accesso agli atti; ritiro attestati di soggiorno per cittadini Ue; ritiro certificati storici; ritiro e consegna cartello di passo carraio; ritiro tesserino di caccia; prenotazione appuntamento passaporti. I certificati anagrafici e di stato civile possono essere ottenuti accedendo con le credenziali Spid sul portale dei servizi online del Comune (www.servizi.comune.parma.it) o richiesti tramite mail-pec. Le dichiarazioni di residenza (iscrizioni e cambi di indirizzo) possono essere presentate solo via mail-pec agli indirizzi: anagrafe@comune.parma.it; servizidemografici@pec.comune.parma.it.

 

LUCA MOLINARI Uffici pubblici (ri)aperti al pubblico, ma in molti casi solo su appuntamento. Con l’avvio della cosiddetta “Fase 2” la pubblica amministrazione ha riaperto i battenti all’utenza (in alcune situazioni i servizi non sono mai venuti...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal