Sei in Gweb+

FORTE DEI MARMI

Ancora nessuna traccia del 18enne ghanese scomparso in mare

06 luglio 2020, 05:08

Ancora nessuna traccia del 18enne ghanese scomparso in mare

Una domenica al mare con un gruppo di amici. E poi quel tuffo all'ora di pranzo da un luogo simbolo di tutta la Versilia: il pontile di Forte dei Marmi. Ma quell'immersione l'ha inghiottito: 18 anni, origini ghanesi, residente a Parma, è stato trascinato via dalle acque del Tirreno. Le ricerche della Guardia costiera di Viareggio e dei vigili del fuoco di Livorno e Firenze sono proseguite fin dopo le 21 e riprenderanno stamattina.

La comitiva era partita da Parma con un paio di auto. Qualche ora in spiaggia, un giro tra le vie del Forte, e poi il rientro a Parma: questo sarebbe stato il programma della giornata. Il gruppo si era sistemato su quel fazzoletto di spiaggia libera sotto lo storico pontile. E poco dopo le 12,30 alcuni ragazzi avevano deciso di fare il bagno scegliendo però, secondo la prima ricostruzione della Guardia costiera, l'entrata più spettacolare (e pericolosa): tuffandosi direttamente dal pontile. Che ha delle paratie di protezione, ma facilmente superabili, a maggior ragione se si decide di salire sul parapetto e «volare» in acqua.

Non era solo, dunque, il 18enne quando si è tuffato, ma è stato quasi immediatamente inghiottito dalle acque. Secondo le prime ricostruzioni, gli altri amici l'avrebbero visto scomparire senza riuscire a fare nulla per salvarlo.

Una bella giornata, con solo un leggero vento di maestrale e il mare lievemente increspato. Insomma, non c'era alcuna situazione di pericolo, ma non è escluso che il ragazzo possa aver avuto un malore. Oppure, come sostengono alcuni bagnanti, qualche ragazzo del gruppo avrebbe avuto difficoltà a nuotare.

La spiaggia era affollata, e qualcuno si è subito tuffato in acqua per cercare il ragazzo. Anche i bagnini della zona sono accorsi. E immediatamente si è mosso un vasto spiegamento di forze per cercare il ragazzo: Guardia costiera, sommozzatori dei vigili del fuoco e della Capitaneria, 118 e Protezione civile. Per perlustrare le acque si è anche alzato l'elicottero Drago dei vigili del fuoco di Arezzo. A terra, lungo il litorale, si sono mosse pattuglie dei carabinieri e della Guardia costiera di Forte dei Marmi, ma nessuna traccia del ragazzo.

r.c.

 

Una domenica al mare con un gruppo di amici. E poi quel tuffo all'ora di pranzo da un luogo simbolo di tutta la Versilia: il pontile di Forte dei Marmi. Ma quell'immersione l'ha inghiottito: 18 anni, origini ghanesi, residente a Parma, è...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal