Sei in Gweb+

MALTRATTAMENTI

Dieci anni d'inferno: condannato il marito padrone

16 luglio 2020, 05:06

Dieci anni d'inferno: condannato il marito padrone

Era sempre stata lei il motore della coppia. Piena di voglia di fare e il coraggio di lasciarsi alle spalle una realtà difficile per sfidare il futuro. Avevano abbandonato la Moldavia nel 2006, due anni dopo essersi sposati, perché lei aveva trovato un lavoro come badante a Salsomaggiore. E lui? Era riuscito a tenersi il lavoro da muratore solo per un paio d'anni, poi era rientrato in Moldavia. Ma nel 2011, quando era tornato in Italia, erano tornati a vivere insieme. Presto, però, erano cominciati gli scatti d'ira, gli insulti, le botte e le minacce di morte, soprattutto quando la sua mente era annebbiata dall'alcol. Fino al gennaio dello scorso anno, quando lei l'ha denunciato. Accusato di maltrattamenti e rapina, ieri l'uomo, 43 anni, è stato condannato a 3 anni, oltre che al pagamento di 900 euro di multa.

Una parentesi lunghissima: dieci anni durante i quali lei ha dovuto sopportare di essere picchiata, gettata a terra, riempita di calci e pugni, come quando l'ha scaraventata sul pavimento per sfilare alcune banconote dal suo portafoglio. Una volta, poi, le mani di lui strette forte attorno al collo l'hanno fatta precipitare in un clima di terrore. E come dimenticare quelle minacce continue di morte brandendo coltelli e martello. G.Az.

 

Era sempre stata lei il motore della coppia. Piena di voglia di fare e il coraggio di lasciarsi alle spalle una realtà difficile per sfidare il futuro. Avevano abbandonato la Moldavia nel 2006, due anni dopo essersi sposati, perché lei aveva...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal