Sei in Gweb+

Cittadella

Baby gang sporca e imbratta i muri al Bizzozero

11 luglio 2020, 05:06

Baby gang sporca e imbratta i muri al Bizzozero

MARA VAROLI

Sporcano e fanno casino. Sono i ragazzi di una baby gang che da mesi sta «occupando» il parco Bizzozero.

«Soprattutto alla sera si ritrovano sotto i gazebo - spiega Lorenzo Menozzi, vicepresidente dell'associazione Bizzozero Cittadella solidale -. Non sono ragazzi tranquilli: bevono alcol, fumano in continuazione e buttano le sigarette per terra, abbandonano bottiglie e lattine e sporcano dappertutto: addirittura, la settimana scorsa hanno imbrattato tutti i muri del centro». Di questi fatti è stata fatta regolare denuncia ai carabinieri: «Anche la sede di Legambiente è stata sporcata - continua Menozzi - e c'è stato chi ha cercato di presidiare il posto e ogni volta bisogna pulire da rifiuti vari. Hanno addirittura incendiato delle assi di legno. Insomma, non ne possiamo più: sarebbe meglio chiudere il parco dopo un certo orario, anche perché è uno spazio molto frequentato dai bambini e così non è sicuro».

«E' una brutta situazione - interviene il presidente dell'associazione Bizzozero Cittadella solidale Francesco Pagani -. Il parco chiude a mezzanotte ma ci sono passaggi in cui questi ragazzi si infilano, in particolare quello aperto a fianco del cancello di viale Rustici. E' un assembramento fuori controllo. Che disturba e sporca, con un prato pieno di bottiglie. Sono ragazzi sui 18 anni di età e tutti italiani, che di giorno si limitano a piccoli gruppi. Ma di notte aumentano: noi ci siamo raccomandati con loro di non sporcare ma loro continuano ad occupare il parco. Come facciamo a controllare tutte le notti? Ho scritto anche a Parma Infrastrutture per installare le telecamere». «Inizialmente sembravano solo ragazzate - aggiunge la presidente di Legambiente Marta Mancuso, ma poi con la scritta è scattato l'allarme. Nella nostra sede, spesso i gruppi si mettono sotto il portico a fumare: hanno anche rotto sedie e scope. Basterebbero più controlli e la chiusura totale del parco alla sera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

MARA VAROLI Sporcano e fanno casino. Sono i ragazzi di una baby gang che da mesi sta «occupando» il parco Bizzozero. «Soprattutto alla sera si ritrovano sotto i gazebo - spiega Lorenzo Menozzi, vicepresidente dell'associazione Bizzozero...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal