Sei in Gweb+

«Pizzicate» dal sindaco

Tre lombarde a Soragna per disfarsi dei rifiuti: viste e multate

18 luglio 2020, 05:05

Tre lombarde a Soragna per disfarsi dei rifiuti: viste e multate

MICHELE DEROMA

 

SORAGNA 600 euro di multa e l’obbligo di bonifica del luogo in cui avevano abbandonato alcuni sacchi di rifiuti: è la sanzione inflitta nei giorni scorsi, dalla polizia locale di Busseto e Soragna, a tre donne residenti in Lombardia e sorprese direttamente dal sindaco di Soragna, Salvatore Iaconi Farina, mentre scaricavano alcuni sacchi di rifiuti da un furgone lungo la strada provinciale 59, nel centro della frazione soragnese di Castellina. È stato proprio il primo cittadino a segnalare l’accaduto agli agenti della Polizia locale, che utilizzando il sistema di videosorveglianza comunale, sono riusciti a ricostruire l’identità delle autrici del gesto.

Quello accaduto a Castellina è solo uno tra i casi di abbandono di rifiuti purtroppo ripresi nelle ultime settimane, dopo il periodo di lockdown in cui queste azioni erano sensibilmente diminuite anche sul territorio soragnese: il comandante della Polizia locale intercomunale, Massimiliano Deleo, ha così invitato la cittadinanza, «nonostante i numerosi casi risolti, a non abbassare la guardia e a segnalare tempestivamente agli agenti qualsiasi anomalia legata al non corretto smaltimento o abbandono dei rifiuti, malcostume è sempre più diffuso».

 

MICHELE DEROMA SORAGNA 600 euro di multa e l’obbligo di bonifica del luogo in cui avevano abbandonato alcuni sacchi di rifiuti: è la sanzione inflitta nei giorni scorsi, dalla polizia locale di Busseto e Soragna, a tre donne residenti in...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal