Sei in Gweb+

LAVORI

Fornovo, piazza Matteotti verso il ritorno alle origini

21 luglio 2020, 05:03

Fornovo, piazza Matteotti verso il ritorno alle origini

FORNOVO Inizierà ufficialmente lunedì 27, ma solo per gli adempimenti burocratici, il cantiere per la riqualificazione di piazza Matteotti. Martedi 28 si terrà regolarmente il mercato mentre da mercoledì 29 si procederà con gli scavi e con gli interventi, che riguarderanno innanzitutto i sottoservizi.

Il restyling sarà localizzato alle due aree attualmente adibite a parcheggio: quella che corriponde alla sede della vecchia caserma dei Carabinieri e quella adiacente alla tabaccheria. In via provvisoria lo spazio di parcheggio sarà trasferito nella piazzetta adiacente, detta «della fontana». Il progetto, che si discosta in parte da quello originale presentato dall’architetto Filippo Turchi, professionista che aveva vinto il concorso di idee indetto dalla passata amministrazione, sul quale aveva ottenuto un finanziamento regionale di 180.000 euro, legato alla presenza del Centro commerciale naturale, prevede il rifacimento completo della pavimentazione, che sarà complanare. Le due aree adiacenti saranno caratterizzate e delimitate da diversi tipi di pavimentazione, dai cubetti in porfido a piastre in pietra tipo Luserna e pietra di Cassio, si prevede inoltre il posizionamento di panchine e vasi per la messa a dimora di alberi, elementi entrambi removibili, per «separare» i due diversi settori .

«L’intento- ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici, Mauro Davoli- è di mantenere l’aspetto mercatale dell’area, assicurando la sicurezza, il transito pedonale e l’assenza di barriere architettoniche. Al centro della seconda piazza, davanti alla tabaccheria, verrà posizionato il cosiddetto obelisco, la colonna presente ora in piazza del mercato, innalzata in occasione del cinquecentenario della Battaglia di Fornovo: elemento che farà da «centro» alla nuova piazza, come era un tempo la fontana, il «sambòt». L’intervento rappresenta il primo passo della riqualificazione del tessuto urbano del centro storico che intendiamo realizzare via via in tutte le aree». A tal fine sono attesi altri finanziamenti, destinati proprio alla rigenerazione urbana, che permetterebbero di proseguire e completare l’opera di riqualificazione. Piazza Matteotti, anticamente chiamata piazza Umberto I°, cuore del centro storico fonovese, è da sempre luogo di incontro, e sede di botteghe e di locali storici, dove si davano appuntamento, soprattutto il martedì, giorno di mercato, gli avventori di tanti paesi vicini.

Do.C.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

FORNOVO Inizierà ufficialmente lunedì 27, ma solo per gli adempimenti burocratici, il cantiere per la riqualificazione di piazza Matteotti. Martedi 28 si terrà regolarmente il mercato mentre da mercoledì 29 si procederà con gli scavi e con gli...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal