Sei in Gweb+

GAIANO

Addio a Romana Cavalli: fu cuoca delle elementari a Collecchio

23 luglio 2020, 05:03

Addio a Romana Cavalli: fu cuoca delle elementari a Collecchio

COLLECCHIO Gaiano piange Romana Cavalli, 84 anni, con lei se ne va un pezzo di storia della frazione.

Era figlia di Leonello Cavalli e di Maria Tarasconi. La sua storia è legata a doppio filo a quella di Gaiano dove il padre aveva un’impresa edile ed un salumificio.

Due attività che sono state, poi, portate avanti dai suoi fratelli: Gino impegnato sul fronte dell’edilizia e Maurizio che ha continuato la tradizione della stagionatura di salumi. Se ne va una donna dolce, mite, ma anche forte e determinata. Molto scalpore aveva destato nel 1969 la morte del marito Giacomo Zerbini che, nel tentativo di salvare una bambina che stava annegando in Taro, morì quando aveva da poco superato i trent’anni. La bambina si salvò, ma Giacomo non riuscì a riemergere dalle acque. Testimone della tremenda disgrazia fu la figlia, allora ancora una piccola bambina, Alessandra. Giacomo fu insignito con la medaglia al valore dal Presidente della Repubblica. Il suo fu un gesto di generosità encomiabile e la moglie Romana ha vissuto nel segno della generosità, della disponibilità e dell’impegno verso la propria famiglia e verso gli altri.

Per molti anni, prima del pensionamento, ha lavorato nella mensa della scuola elementare Verdi di Collecchio, era molto conosciuta da insegnanti ed alunni.

La stessa sindaca, Maristella Galli, ne conserva un caro ricordo, quello di una persona che è stata certamente un esempio per la comunità, per la sua determinazione, per la sua dedizione, ma soprattutto per la grande umanità. La scuola per lei era una grande famiglia, e anche dopo il pensionamento ha continuato questo suo legame speciale con i bambini: a Gaiano, infatti, la sua casa si trova proprio di fronte alle scuole elementari e, alla mattina, per lei, era una festa salutare gli alunni, intrattenersi a parlare con loro, offrire loro una caramella. Gli stessi alunni che l’hanno vista per anni sulla soglia della sua abitazione guardare a loro con occhi pieni di affetto la saluteranno in chiesa, in occasione delle esequie.

«Non si è mai persa d’animo anche dopo la scomparsa del marito – spiegano alcune amiche di vecchia data – ha sempre guardato alla vita con ottimismo cercando di coglierne i lati positivi, nonostante la sofferenza e le privazioni”. In passato ha sempre dato una mano in occasione delle feste di paese ed iniziative sociali a favore della sua comunità. Colpita ormai da un anno da una grave malattia l’ha affrontata con coraggio, dignità e lucidità fino all’ultimo. La piangono la figlia Alessandra, i fratelli, nipoti e pronipoti a cui era molto affezionata.

I funerali sono in programma oggi alle 9.30, partendo dall’ospedale Maggiore di Parma per la chiesa di Gaiano.

G.C.Z.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COLLECCHIO Gaiano piange Romana Cavalli, 84 anni, con lei se ne va un pezzo di storia della frazione. Era figlia di Leonello Cavalli e di Maria Tarasconi. La sua storia è legata a doppio filo a quella di Gaiano dove il padre aveva un’impresa edile...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal