Sei in Gweb+

Borgotaro

Domani i funerali di Anastasia e Franco: l'ultimo abbraccio del figlio

23 luglio 2020, 05:02

Domani i funerali di Anastasia e Franco: l'ultimo abbraccio del figlio

Mara Varoli

Sarà lutto cittadino domani a Borgotaro. Il paese darà l'ultimo saluto ad Anastasia Rossi e a Franco Dellapina.

Alle 14,30 nella chiesa di San Rocco si terranno i funerali del boscaiolo 39enne di Vighini che la notte di mercoledì è entrato in casa e con la carabina da caccia ha sparato alla moglie Anastasia e poi, puntandosi la canna al mento ha premuto di nuovo il grilletto, suicidandosi.

Una tragedia che ha distrutto due famiglie e soprattutto un figlio che all'improvviso e senza un perché si trova senza genitori ad affrontare la vita: ora più che mai ha bisogno di riabbracciarli insieme.

Una tragedia che lascia tanto dolore ma anche rabbia, soprattutto per questo ragazzo di 13 anni che nell'assurdità ha perso una mamma esemplare. Anastasia Rossi, 34 anni e infermiera all'ospedale Santa Maria di Borgotaro, viveva per il proprio bambino e per il lavoro che affrontava come una missione: era una di quelle infermiere che nell'emergenza covid è rimasta sempre in prima linea. La sorella, il papà, i parenti e le tante amiche che lei aveva fin dai tempi della scuola le saranno vicini anche in questo ultimo viaggio. E quegli occhi verdi su quel volto dolce non saranno dimenticati. Così come Anastasia sarà ricordata per il suo entusiasmo, per la sua bellezza e per la sua forza: «Perché Anastasia ha sempre pensato agli altri, prima che a se stessa», aveva detto l'amica d'infanzia.

Sulle due salme martedì mattina è stata eseguita l'autopsia e il magistrato ha dato il via libera per i funerali. La decisione congiunta dei familiari è stata quella di fare un’unica cerimonia funebre. Le bare arriveranno dall'ospedale Maggiore di Parma e saranno trasportate all'interno della chiesa di San Rocco, a pochi metri dall'abitazione di quella stradina interna di viale Libertà, che è stata messa sotto sequestro per l'omicidio suicidio. E che ora nonostante le persiane chiuse, le transenne è piena di fiori: le rose rampicanti del giardino, ma anche quelle composizioni che vengono posate davanti alla porta da chi vuole offrire un dono, che arriva dal cuore.

La cerimonia funebre sarà presieduta da don Primo Ruggeri, parroco di San Rocco, insieme ad altri sacerdoti della zona. Intanto, nella stessa chiesa, a Borgotaro, questa sera verrà recitato il santo rosario alle ore 20,30. Viste le norme sul distanziamento interpersonale, e la scarsa disponibilità di posti in chiesa, i fedeli sono pregati, per il funerale e per il rosario, di lasciare liberi i posti necessari per i familiari.

Il rispetto per il dolore più intimo e profondo stringerà anche se non fisicamente una comunità intera, sconvolta da questa tragedia per la quale il sindaco Diego Rossi ha indetto il lutto cittadino. Sarà una cerimonia dove il silenzio divorerà dentro, ma non sarà il momento per dare le risposte alle tante domande, che in questa settimana hanno travolto chissà quante persone. L'inchiesta continua e alla luce dei risultati dell'autopsia si potranno avere altri chiarimenti rispetto a quel mercoledì notte d'inferno. Tante cose sono state dette e scritte, ma rimane solo un fiume di lacrime che annebbia le distanze. Lacrime che anche il tempo farà fatica ad asciugare. E Anastasia dopo essere cremata tornerà nel grembo della madre: riposerà per sempre nel cimitero di Borgotaro, insieme a mamma Sandra.

Ha collaborato

Franco Brugnoli

 

 

Mara Varoli Sarà lutto cittadino domani a Borgotaro. Il paese darà l'ultimo saluto ad Anastasia Rossi e a Franco Dellapina. Alle 14,30 nella chiesa di San Rocco si terranno i funerali del boscaiolo 39enne di Vighini che la notte di mercoledì è...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal