Sei in Gweb+

Maltempo in provincia

Fango sulla provinciale a Marzolara, pino crollato a Varano

31 agosto 2020, 05:05

Fango sulla provinciale a Marzolara, pino crollato a Varano

ANTONIO RINALDI

MARZOLARA Le forti piogge che hanno interessato sabato sera la zona di Marzolara hanno causato una consistente discesa di acqua e detriti sulla provinciale numero 15 da un campo a fianco del cimitero del paese. Alla fine del temporale una grossa quantità di terra e fango si era riversata sulla provinciale rendendo difficoltoso il transito. Avvertito da alcuni cittadini, il sindaco di Calestano Francesco Peschiera si è portato sul posto e ha coordinato gli interventi di immediata messa in sicurezza, contattando i Carabinieri e il gruppo Alfa di protezione che lo hanno raggiunto sul posto. Con la collaborazione dell’agricoltore che conduce il campo da cui il torrente d’acqua era sceso e con quella l’impresa Moretti si è immediatamente proceduto a ripristinare le cunette e pulire sommariamente la strada. È quindi intervenuto anche il responsabile di zona delle Strade provinciali Aldo Gianelli che si è premurato personalmente di installare i cartelli di pericolo per rallentare il traffico; e i Vigili del fuoco chiamati da cittadini che però, constatato l’intervento già effettuato e non ravvisando ulteriori necessità, sono rientrati immediatamente in sede. Oggi verrà effettuata la ripulitura completa e definitiva della sede stradale. Dell’accaduto è stato informato anche il Servizio regionale di protezione civile per gli adempimenti del caso. Grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini sono inoltre state individuate alcune altre criticità nella zona di Vigolone che nei prossimi giorni saranno oggetto di interventi di miglioramento (in particolare per quanto riguarda la rete di scolo superficiale delle acque).

VARANO MELEGARI Prima lo scricchiolio e poi un tonfo hanno richiamato l’attenzione delle persone che si sono attivate per allertare i soccorsi. Un vecchio pino, sotto l’azione della pioggia forte e insistente, e poi le folate di vento, non ha retto alla percussione del maltempo. L’albero si è spezzato alla base del tronco andando a finire contro una pianta vicina che ha evitato il peggio a una casa situata a pochi metri di distanza. È accaduto ieri nel primo pomeriggio, nel capoluogo di Varano Melegari e la vicenda ha sollevato apprensione fra la gente. Il fatto si è verificato in pieno centro abitato, nel cortile di una casa che si affaccia sulla strada provinciale della Valceno, che unisce Ramiola a Bardi. La traiettoria dell’albero caduto, intercettato da una pianta adiacente ha evitato il peggio. Nella vicenda non sono rimaste coinvolte persone e un primo bilancio dei danni sarà possibile effettuarlo nei prossimi giorni. I vigili del fuoco di Parma, allertati da una telefonata hanno raggiunto Varano con tre mezzi. Le operazioni sono iniziate appena raggiunta l’abitazione dove è caduto l’albero, i vigili si sono messi immediatamente al lavoro per riportare al più presto la sicurezza in paese. V.Stra

ANTONIO RINALDI MARZOLARA Le forti piogge che hanno interessato sabato sera la zona di Marzolara hanno causato una consistente discesa di acqua e detriti sulla provinciale numero 15 da un campo a fianco del cimitero del paese. Alla fine del...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal