Sei in Gweb+

Viale Maria Luigia

Traffico in tilt: troppe auto che scaricano gli studenti

19 settembre 2020, 05:08

Traffico in tilt: troppe auto che scaricano gli studenti

Anna Pinazzi

Trovarsi imbottigliati nel traffico alle 7.40 di mattina, se si percorre il tratto il Ponte italia per andare verso viale Maria Luigia, è quasi una certezza. In particolare, nel tratto prima e dopo la rotonda dal ponte Italia. Oltre al fatto che la fascia oraria a cui si fa riferimento è quella più trafficata, i motivi dei rallentamenti e delle lunghe code, sembrano essere principalmente due: la chiusura al traffico alle 7:40 di viale Maria Luigia (il «viale dei licei») e la conseguente fila di auto di genitori che accostano sulla destra per fare scendere velocemente i propri figli che si dirigono verso la scuola.

Nei giorni scorsi, come hanno mostrato alcune segnalazioni, le code si sono protratte addirittura lungo gran parte dello Stradone, provocando gravi rallentamenti del traffico.

 

Anna Pinazzi Trovarsi imbottigliati nel traffico alle 7.40 di mattina, se si percorre il tratto il Ponte italia per andare verso viale Maria Luigia, è quasi una certezza. In particolare, nel tratto prima e dopo la rotonda dal ponte Italia. Oltre al...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal