Sei in Gweb+

LUTTO

Gaiano, addio a Daniele Amadasi

25 settembre 2020, 05:02

Gaiano, addio a Daniele Amadasi

GIAN CARLO ZANACCA

COLLECCHIO Gaiano è in lutto per la scomparsa di Daniele Amadasi, 69 anni, originario della frazione dove ha anche gestito, negli ultimi anni, assieme ad una socia, un ufficio da commercialista.

Nella frazione era conosciuto con il soprannome de «il poeta» per la sua capacità di scrivere versi in rima, rivolti agli amici o in occasioni speciali. Anche se viveva da anni ad Ozzano Taro, il suo cuore era rimasto a Gaiano dove è tornato a intraprendere un’attività dopo una vita intensa che lo ha visto impegnato, da un punto di vista lavorativo, in diverse aziende.

La sua è la storia di una persona che si è data da fare, fin da ragazzo, dopo la prematura scomparsa del padre Lino, quando Daniele era ancora adolescente.

Dopo aver concluso gli studi all’Itis, Daniele ha trovato la sua prima occupazione alla Plasmon ad Ozzano dove ha lasciato un ricordo vivo negli ex colleghi che parlano di lui come di una persona briosa, simpatica e positiva.

Poi il trasferimento alla ditta Socsil di Felino e un’ulteriore crescita professionale, successivamente, alle dipendenze della General Electric a Milano, dove ha lavorato per molti anni.

Poi la decisione definitiva: aprire uno studio di consulenza nel suo paese di origine, Gaiano.

Alla mattina il caffè al circolo Casoli, storico sodalizio e bar del paese, era per lui un rito, così come era una prassi trattenersi con gli amici di sempre a fare due chiacchiere.

«Ci mancherà molto Daniele - dicono gli amici del Casoli - ci mancheranno la sua allegria, la sua giovialità il fatto di vedere sempre il bicchiere sempre mezzo pieno e non mezzo vuoto. Memorabili rimangono le serate organizzate tra di noi, a cena, in compagnia».

E Daniele aveva saputo farsi voler bene da tutti, a partire dalla moglie Tiziana, con cui si era sposato nel 1976 ed alla quale, dopo 44 anni di matrimonio, era molto legato. «Daniele era una persona positiva - spiega Tiziana - con lui non ti annoiavi mai, sapeva coinvolgere le persone con il suo ottimismo il suo sorriso contagioso. Aveva davvero tanti amici che gli sono stati vicini anche nel breve ma doloroso tempo della malattia». L’estate come tradizione la trascorreva all’isola del Giglio in Toscana di cui era innamorato, e dove ha intessuto una fitta rete di amicizie.

Purtroppo una grave malattia lo ha colpito a maggio ed in pochi mesi è venuto a mancare.

I funerali sono previsti per oggi, alle 14.45, partendo dalle nuove sale del commiato Collecchiesi in via della Basse 1/G per la chiesa di Ozzano Taro.

 

GIAN CARLO ZANACCA COLLECCHIO Gaiano è in lutto per la scomparsa di Daniele Amadasi, 69 anni, originario della frazione dove ha anche gestito, negli ultimi anni, assieme ad una socia, un ufficio da commercialista. Nella frazione era conosciuto con...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal