Sei in Gweb+

COMUNE

Appalto da 570mila euro per i servizi del Palazzo dei congressi di Salso

27 settembre 2020, 05:01

Appalto da 570mila euro per i servizi del Palazzo dei congressi di Salso

Servizio di portierato fiduciario, allestimento delle sale, pulizie e vigilanza del Palazzo dei congressi da oggi sono affidate alla società Gruppo servizi associati di Roma, che ha vinto la procedura indetta dal Comune di Salso per un ammontare di circa 99mila euro all’anno per i prossimi 33 mesi e possibilità di rinnovo per i successivi tre anni, per una cifra complessiva di circa 570mila euro. Una decisione, quella di esternalizzare questi servizi da parte dell’amministrazione, che viene così spiegata dal sindaco, Filippo Fritelli: «Dopo il raggiungimento della pensione dei dipendenti che si occupavano della manutenzione e della custodia della struttura, abbiamo deciso di esternalizzare alcuni servizi per non vincolarci all’assunzione di altro personale. Questo ci consente, tra l’altro, maggiore flessibilità negli orari rispetto a quando il servizio era interno. Con questo bando - continua il sindaco - il Comune, in sostanza, mantiene la gestione diretta della struttura su aspetti come quelle dell’affitto delle sale, della promozione e delle gratuità del Bridge, appaltando invece i servizi generali di portierato fiduciario, allestimento delle sale, pulizie e vigilanza, che una volta venivano effettuati dai dipendenti».

Una storia travagliata, negli ultimi anni, quella della gestione del Palazzo dei congressi: nel 2016 passò in Consiglio comunale, con i voti favorevoli del Pd e dell’allora consigliere di opposizione del Movimento 5 stelle, la delibera per l’affidamento della gestione del palazzo. Su richiesta dell’allora opposizione, fu anche formata una commissione del Consiglio per approfondimenti sulla procedura.

La gestione venne aggiudicata successivamente, tramite bando, al Consorzio Terme Berzieri.

Quest’ultimo poco dopo lasciò per l’impossibilità di reperire il certificato di prevenzione incendi: a quel punto l’amministrazione decise di procedere con l’istituto dell’autotutela all’annullamento del bando, restituendo al Consorzio Terme Berzieri la cauzione provvisoria prestata per la partecipazione alla gara e la polizza fideiussoria costituita a garanzia degli obblighi contrattuali.

Il certificato antincendio venne acquisito dall’amministrazione effettuando i lavori necessari per 400mila euro.

Dal 2017 la gestione della struttura è rimasta in mano all’amministrazione. M.L.

 

Servizio di portierato fiduciario, allestimento delle sale, pulizie e vigilanza del Palazzo dei congressi da oggi sono affidate alla società Gruppo servizi associati di Roma, che ha vinto la procedura indetta dal Comune di Salso per un ammontare di...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal