Sei in Gweb+

Quirinale

Al Gruppo Chiesi il premio «Marisa Bellisario»

15 ottobre 2020, 05:04

Al Gruppo Chiesi il premio «Marisa Bellisario»

Chiesi Farmaceutici, gruppo farmaceutico internazionale focalizzato sulla ricerca, ha annunciato ieri di essere stata riconosciuta “Azienda Work Life Balance Friendly” 2020. Il premio «Marisa Bellisario», che sarà consegnato oggi a Roma a Maria Paola Chiesi, shared value & sustainability head del Gruppo, è promosso dalla Fondazione Marisa Bellisario in collaborazione con Confindustria e riservato alle grandi aziende che si distinguono nella promozione della parità di genere e nella valorizzazione del lavoro femminile.

«Sono onorata di ricevere, in rappresentanza del Gruppo Chiesi, il Premio Marisa Bellisario, un simbolo di eccellenza e merito, un riconoscimento che ricorda ogni anno il grandissimo valore delle donne, a tutti i livelli professionali, nel mondo del lavoro italiano - ha commentato Maria Paola Chiesi -. Ricevere la Mela d’Oro significa anche diventare protagonisti attivi della mission della Fondazione Bellisario, ovvero rendere le donne sempre più protagoniste del loro tempo, una visione in continuità con l’approccio della nostra azienda. Chiesi, anche in qualità di Società Benefit e B Corp, crede fermamente nell’inclusione, nel benessere delle persone e nell’accoglienza come pilastri sinonimo di un ambiente di lavoro sereno e positivo. Persone al centro, responsabilità, trasparenza, senso di comunità e sostenibilità, sono i valori su cui basiamo il nostro operato».

Il 52 per cento dei 6.000 dipendenti del Gruppo a livello globale sono donne, e le donne sono la netta maggioranza soprattutto nell’area Ricerca & sviluppo, dove su 482 persone rappresentano il 64%. Questo, oltre ad essere la maggioranza anche in tutte le funzioni cosiddette di staff, dove su 250 persone la presenza femminile è al 61%.

L’inclusione, il benessere delle persone e l’accoglienza sono sinonimo di un ambiente di lavoro sereno e positivo. In tal senso, Chiesi promuove iniziative dedicate a garantire un adeguato equilibrio tra vita professionale e personale, dallo sportello di ascolto psicologico (lanciato durante il periodo di lockdown), al percorso antistress online, all’attenzione ai Caregiver, fino al coaching, all’attività di counselling per le mamme, sia prima che al rientro della maternità, fino allo yoga in azienda.

La conciliazione vita-lavoro viene facilitata anche per quanto riguarda le tutele legali e sanitarie: Chiesi mette a disposizione di ogni dipendente un servizio legale gratuito direttamente in azienda. Inoltre, è possibile godere di altri benefit presso le sedi aziendali, dalla lavanderia al servizio di cambio di pneumatici.

Il Gruppo ha, inoltre, dato il via ad un programma di attività di Diversity & inclusion (D&I), per affermare con forza che diversità di genere, generazione, abilità, orientamento sessuale, etnia, religione, opinione e cultura, sono parte integrante di questa organizzazione. Sono le basi su cui è nato il Diversity & Inclusion Committee di Chiesi, impegnato per strutturare una strategia di ingaggio e coinvolgimento delle persone sull’importanza dell’apertura alle differenze. r.c.

Chiesi Farmaceutici, gruppo farmaceutico internazionale focalizzato sulla ricerca, ha annunciato ieri di essere stata riconosciuta “Azienda Work Life Balance Friendly” 2020. Il premio «Marisa Bellisario», che sarà consegnato oggi a Roma a Maria...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal