Sei in Gweb+

Rugby

Perry si è perso: tutti in campo per cercare il cucciolo del capitano Bisegni

16 ottobre 2020, 05:04

Perry si è perso: tutti in campo per cercare il cucciolo del capitano Bisegni

Perry si è perso. Così piccolo, ha attraversato la tangenziale, schivando le macchine, e qualcuno lo ha visto allontanarsi nella campagna intorno a Parma. Spaventato, infreddolito e, dopo giorni, pure affamato: Perry non sa più tornare. E una task force tra amici e volontari lo sta cercando.

Un cucciolo di dieci mesi, che potrebbe persino inciampare sulle sue orecchie: «E' un barboncino maschio color albicocca. Subito un po' diffidente, ma poi con tanta voglia di giocare e fare amicizia». Perry è il cagnolino di Giulio Bisegni, capitano delle Zebre Rugby e giocatore della Nazionale: «Io e la mia compagna siamo disperati - confessa Bisegni -. Proprio perché in questi giorni ho il ritiro della Nazionale Rugby a Roma, abbiamo pensato che per Perry la soluzione migliore fosse quella dell'asilo. Anche la mia compagna lavora da mattina a sera e quindi per non lasciarlo solo tutto il giorno lo abbiamo portato in questo ricovero diurno, dove poteva stare insieme ad altri cani e saltare tutto il giorno. Sabato abbiamo fatto l'avvicinamento ed era andato tutto bene, poi lunedì quando lo abbiamo portato è successo l'imprevedibile: un corriere ha lasciato il cancello aperto e Perry è scappato. Ha attraversato la rotonda della tangenziale in direzione Reggio, poi si è perso nella campagna di Coloreto, stando alle segnalazioni che abbiamo ricevuto». Oggi è il quinto giorno di ricerche e di Perry ancora nessuna traccia. «Stiamo pensando al peggio - continua il capitano delle Zebre -: qualcuno può averlo rubato oppure potrebbe essere morto. Speriamo che si sia solo nascosto, perché troppo impaurito».

Per Perry si è mosso un «esercito», tra giocatori di rugby e volontari: in campo è pure sceso il nucleo Nda per la difesa degli animali di Parma, le guardie zoofile dell'Oipa e altri volontari con l'aiuto di una cane molecolare. La zona delle ricerche si è concentrata tra Coloreto e via Budellungo, seguendo gli ultimi avvistamenti. Il problema è che con la pioggia il cane molecolare fa molta fatica a seguire le tracce, per cui si chiede l'aiuto di tutti: chi lo avesse visto può telefonare al numero 3475983678.

 

Perry si è perso. Così piccolo, ha attraversato la tangenziale, schivando le macchine, e qualcuno lo ha visto allontanarsi nella campagna intorno a Parma. Spaventato, infreddolito e, dopo giorni, pure affamato: Perry non sa più tornare. E una task...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal