Sei in Gweb+

FIDENZA

In azione i ladri con la mascherina nera

01 novembre 2020, 05:05

In azione i ladri con la mascherina nera

Ladri rispettosi delle norme anti Covid ma irrispettosi di fidentini e delle loro abitazioni che hanno «visitato».

Qualcuno, al rientro a casa, se li è ritrovati sul balcone e ha intravisto che portavano su naso e bocca, una mascherina nera.

Il raid - è proprio il caso di chiamarlo così - è avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì, dopo le 18, quando c’era già buio. La banda ha fatto razzia in diversi quartieri, da San Lazzaro alle Azalee, da San Michele al Luce, visitando varie abitazioni.

In alcuni appartamenti i colpi sono stati messi a segno, in altri sono andati a vuoto.

I fidentini, subito dopo i furti, hanno postato sui social le loro segnalazioni, invitando i concittadini a prestare la massima attenzione.

«State in allerta, ladri in azione in vari quartieri». Subito dopo il tam tam si è sparso sui social, dove si sono aggiunte tante altre segnalazioni.

Un borghigiano residente nel quartiere San Lazzaro, al piano rialzato di una palazzina, al rientro a casa, alle 18,30, ha scoperto i malviventi sul balcone e ha postato la sua segnalazione sul gruppo facebook «Non sei di Fidenza se...».

«Fidentini, massima allerta. Adesso mi sono ritrovati i ladri sul balcone di casa. Sono alti, sul metro e ottanta e portano una mascherina nera». I malviventi per entrare nelle abitazioni hanno forzato porte d’ingresso e porte-finestre di balconi. Una volta all’interno, hanno agito indisturbati, approfittando dell’assenza dei padroni di casa. In alcune abitazioni, dopo avere rovistato dentro a mobili, portagioie, cassetti, sono riusciti trovare soldi e monili in oro.

In altri appartamenti non sono riusciti a portare a termine i loro colpi, disturbati dal rientro dei padroni di casa, che li hanno messi in fuga.

I furti messi a segno e quelli andati a vuoto sono stati segnalati ai carabinieri, che dopo avere effettuato sopralluoghi hanno avviato le loro ricerche. Qualcuno avrebbe notato un’auto di colore rosso che si aggirava in modo sospetto in alcuni quartieri della città, proprio nella serata di venerdì. Come sempre l’appello delle forze dell’ordine è quello di segnalare tempestivamente al 112 la presenza di individui dal fare sospetto e anche di auto strane, che si aggirano intorno a case e aziende. La collaborazione è fondamentale per dare modo alle forze dell’ordine di intervenire tempestivamente sul posto.

r.c.

 

Ladri rispettosi delle norme anti Covid ma irrispettosi di fidentini e delle loro abitazioni che hanno «visitato». Qualcuno, al rientro a casa, se li è ritrovati sul balcone e ha intravisto che portavano su naso e bocca, una mascherina nera. Il raid...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal