Sei in Gweb+

VANDALISMI

Halloween a Salso, lanciano uova contro le vetrine dei negozi

02 novembre 2020, 05:03

Halloween a Salso, lanciano uova contro le vetrine dei negozi

Il «coprifuoco» imposto dalle norme anticovid non ha fermato nella notte di Halloween i soliti ignoti che hanno preso di mira le vetrine di due negozi e i muri di alcune abitazioni del centro storico imbrattandoli con il lancio di numerose uova.

Ad accorgersi di quanto accaduto sono stati nella mattinata di ieri, i titolari dei due esercizi, l’erboristeria Naturalmente e quello di abbigliamento Gipsy, che si trovano a pochi metri uno dall’altro, il primo in piazza Libertà di fronte al palazzo municipale, e l’altro in via Romagnosi.

Al momento dell’apertura, sono stati loro stessi ad accorgersi del fatto e a trovare ad attenderli l’amara sorpresa.

«Sono amareggiata per quanto accaduto perché dimostra una mancanza di educazione civica preoccupante – ha affermato la titolare dell’erboristeria, Valeria Maschi –. Che divertimento ci può essere in queste azioni? Ho dovuto chiamare un’impresa di pulizie per lavare la vetrina ed i muri esterni», spiega la commerciante.

Ai titolari non è rimasto altro da fare che allertare i carabinieri e sul posto per un sopralluogo è arrivata una pattuglia di militari di Noceto, mentre l’episodio è stato denunciato. I militari salsesi stanno già visionando le immagini delle videocamere di sorveglianza presenti nella zona e sono già sulle tracce degli autori del gesto e non è escluso che già nelle prossime ore possano essere individuati.

Sulla pista ciclabile tra Salsomaggiore e Ponteghiara, invece, è sparita la cassetta della posta collocata da alcuni volontari all’altezza della panchina e del tavolino presenti di fianco al nastro d’asfalto: i volontari avevano lasciato anche alcuni fogli ed una biro per consentire a chiunque lo desiderasse di scrivere un pensiero da lasciare, appunto, nella cassetta. «E’ stata collocata una decina di giorni fa ed è già sparita – hanno commentato alcuni frequentatori della ciclabile – Che gente c’è in giro?».

M.L.

 

Il «coprifuoco» imposto dalle norme anticovid non ha fermato nella notte di Halloween i soliti ignoti che hanno preso di mira le vetrine di due negozi e i muri di alcune abitazioni del centro storico imbrattandoli con il lancio di numerose uova. Ad...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal