Sei in Gweb+

Medesano

Allarme furti: nel mirino le frazioni

08 novembre 2020, 05:01

Allarme furti: nel mirino le frazioni

MARIAGRAZIA MANGHI

MEDESANO Allarme furti nel territorio di Medesano.

Sono circa una dozzina le segnalazioni arrivate alle orecchie del sindaco nell’ultima settimana e tra queste la metà sono state formalizzate con una denuncia alla stazione dei Carabinieri.

«C’è grande preoccupazione e noi non sottovalutiamo i timori e le inquietudini dei nostri cittadini - spiega Michele Giovanelli – : si tratta di furti o tentativi di furto, alcuni sventati dalla prontezza delle persone. Mi arrivano notizie anche di movimenti sospetti di auto e persone non conosciute, in particolare nelle nostre frazioni».

Sant’Andrea, Varano Marchesi e Felegara, sono le zone più sotto tiro.

«Ci stiamo coordinando con la polizia locale e i carabinieri per pattugliare il territorio, scambiare informazioni, approntare una strategia efficace di controllo e reagire. Stiamo incrociando i dati e le immagini catturate dalle telecamere, anche in collaborazione con i paesi vicini. Abbiamo alcuni dati che ci permettono di seguire dettagli importanti - spiega il sindaco - non tutti coloro che subiscono questi reati sono disposi a denunciare, ma le mie informazioni, le telefonate che ricevo, meritano una risposta adeguata».

Se non si può generalmente parlare di “emergenza”, perché i dati ufficiali forniti dai comandi delle forze dell’ordine rientrano nelle medie del periodo, anzi sono leggermente più contenuti, sicuramente tra la gente di Medesano cresce l’apprensione.

«Nella maggior parte dei casi i ladri si sono introdotti nelle abitazioni forzando porte o finestre, particolarmente ai piani bassi – precisa Giovanelli – non sono stati rubati oggetti di valore, solo qualche monile o poca moneta. Ma il danno ai serramenti, unito alla paura che viene generata nella popolazione non è da sottovalutare. Un signore anziano solo in casa si è trovato uno sconosciuto sul terrazzo, ha urlato e lo ha fatto scappare. Questo caso non diventa statistica, ma è pur sempre grave e noi abbiamo il dovere di intervenire».

Le forze dell’ordine hanno intensificato la presenza delle pattuglie nelle ore più a rischio, il tardo pomeriggio e la sera.

«Raccomando a tutti di chiudere sempre porte e finestre, anche se ci si assenta per poco tempo Qualsiasi movimento “strano” va segnalato – è l’invito del sindaco - e soprattutto chiamate le forze dell’ordine, prima ancora di fare il post

MARIAGRAZIA MANGHI MEDESANO Allarme furti nel territorio di Medesano. Sono circa una dozzina le segnalazioni arrivate alle orecchie del sindaco nell’ultima settimana e tra queste la metà sono state formalizzate con una denuncia alla stazione dei...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal